POLLEGIO
06.02.2017 - 11:430

Perché il Governo snobba l’Info Centro?

Il Gruppo La Destra interroga il Consiglio di Stato sul mancato acquisto dell’immobile.

POLLEGIO - Il Gruppo parlamentare La Destra, attraverso una mozione presentata da Tiziano Galeazzi, chiede al Consiglio di Stato come mai abbia declinato l’offerta d’acquisto dell’Info Centro di AlpTransit, fissata a un importo simbolico di 100’000 fr. (il costo di realizzazione dello stabile è stato di 12 milioni).

Il Governo avrebbe preso questa decisione a causa dell’impossibilità di trasformare la struttura in un centro diurno per anziani, mentre altre opzioni per trovare una destinazione all’edificio non erano andate in porto. In considerazione del prezzo d’acquisto molto favorevole, La Destra ritiene quindi la decisione dell'esecutivo ticinese poco chiara e soprattutto lungimirante, considerati anche la volumetria considerevole dello stabile (almeno 5’000 m3) e la possibilità di trasferirvi alcuni uffici amministrativi cantonali.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-03 01:29:41 | 91.208.130.86