Deposit
ULTIME NOTIZIE Ticino
GAMBAROGNO
14 min
Dal sogno all’incubo: «Il mio terreno non vale più nulla»
Aveva un progetto da favola: ora si ritrova con un pugno di mosche. Il “dramma” dell’architetto Federico Peter.
CONFINE
1 ora
"Bella vita" a Como, immobile sequestrato a una società svizzera
Attiva nel settore bancario, non aveva la necessaria autorizzazione.
CANTONE
1 ora
Mascherine sui treni, l'A2 ne subisce le conseguenze
Alle 6 del mattino le code raggiungevano i cinque chilometri.
SAVOSA
2 ore
Mascherine per tutti i gusti: «Così ho dato gioia ai bimbi»
Il medico Anna Sekulovski produce protezioni facciali esclusive per i suoi pazienti
CANTONE
11 ore
Tutti (o quasi) promossi dal Covid: «Ma non è stato facile»
Due bocciati e oltre mille diplomati. È finito l'anno scolastico più pazzo di sempre. Il racconto dei ragazzi
LUGANO
14 ore
Risse e assembramenti alla foce di Lugano
La polizia comunale è dovuta intervenire più volte, sia ieri sera sia venerdì
FOTO E VIDEO
ROBASACCO
15 ore
Incidente sull'A2, ferite una donna e una bambina
Sul posto la Polizia e la Croce Verde di Bellinzona
CONFINE
16 ore
Due vittime della strada in poche ore
Prima un decesso a Porlezza, poi un uomo in fin di vita nella galleria di Brienno.
CANTONE
18 ore
Giocatore positivo dopo la vacanza, una squadra in quarantena
Una compagine sottocenerina che milita nel calcio regionale dovrà stare ai box fino a giovedì prossimo.
BELLINZONA
19 ore
Sarà un 1. agosto senza fuochi?
La sezione socialista della capitale chiede di non spendere soldi «in questo momento difficile» ed essere eco-solidali
CANTONE
26.03.2020 - 07:560

10 consigli per sopravvivere al telelavoro

Di questi tempi lo facciamo (quasi) quasi tutti e non è affatto facile, ecco qualche consiglio per mantenere l'equilibrio

LUGANO - Bello lavorare da casa, sì. A lungo andare però, per alcuni, può facilmente trasformarsi in una sfida davvero impegnativa. I motivi possono essere diversi: mancanza di struttura della giornata, carenza di contatti sociali diretti e isolamento anche prolungato. 

A dare qualche consiglio per affrontare al meglio il telelavoro ci ha pensato la giornalista Usa Michelle Ruiz, che come tanti freelance lavora da casa da una vita, con un mini-prontuario sulle pagine di Vogue. Vediamolo un po' assieme.

1. E toglietevi quel pigiama: prima di iniziare la giornata lavorativa, anche se magari vuol dire solo salire una rampa di scale all'interno casa vostra, fatevi una doccia e cambiatevi i vestiti. «Non dovete mettervi in giacca e cravatta, bastano dei jeans e - al limite - va bene anche la tuta, ma toglietevi quel pigiama!», spiega Ruiz.

2. Casa-lavoro diventi esercizio fisico: prendetevi quel tempo quotidiano che impiegavate per andare fino in ufficio per fare esercizio. Si tratti di una passeggiata o una corsetta, oppure yoga o esercizi a corpo libero: «Ci sono un sacco di app con idee per delle di esercizi o stretching, brevi e semplici».

3. Dite ciao ai famigliari...: anche se siete sotto lo stesso tetto, dovete decidere un momento in cui "attaccate" e state lavorando. Decidete col partner ed eventuali figli e/o parenti gli orari in cui non volete essere disturbati e quale spazio sarà off limits: «Alle volte chiudere le porte a chiave potrà essere necessario», continua Ruiz.

5. ...e pure ai social network: a meno che non li usiate per lavoro, Facebook, Insta & co. sono dei fagocitatori di tempo (e concentrazione) devastanti. Meglio chiudere tutto durante il lavoro e riconnettersi terminata la giornata.

6. Fatevi degli orari fissi (e che siano intoccabili): non è che perché siete a casa significa che dobbiate sempre essere disponibili, rendete chiaro agli altri quando siete disponibili e quando no: «Non c'è niente di male nel dire: "Richiamami alle 17, adesso sto lavorando», conferma Ruiz.

7. I contatti interpersonali fanno bene: dall'ufficio rumoroso e alle chiacchiere davanti alla macchina del caffè al silenzio più totale... può essere spiazzante! Per evitare la solitudine pianificate un caffè, una pausa pranzo  o un apero via videochiamata. Aiuterà a tenere su un po' il morale.

8. Non trasformatevi in una Cenerentola: ok, siete a casa e potete dedicarvi a una faccenda qui e una là, ci può anche stare. L'importante però è non esagerare, ricordatevi che state comunque lavorando. Se riuscivate a gestirla prima, potete farlo anche adesso: aspettate dopo che avete finito le vostre ore di lavoro.

9. Occhio a non mangiucchiare troppe schifezze: avere un frigo (e una dispensa) a disposizione può essere deleterio dal punto di vista della... linea. Soprattutto quando si lavora, la tendenza a ingurgitare roba c'è. La soluzione è fare un pochino più d'attenzione oppure prediligere snack più salutari come cereali, frutta e verdura.

10. Non trascurate però il pranzo: pausa di metà giornata, occasione per sfamarsi e rigenerarsi. L'importanza della pausa pranzo non deve essere sottovalutata. Cucinatevi qualcosa di buono, sul web è pieno di ricette interessanti.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-06 08:45:57 | 91.208.130.86