Cerca e trova immobili

BELLINZONAEcco come sarà il prossimo Rabadan

04.12.23 - 12:55
Mancano due mesi all'evento più atteso in Ticino. «Prezzi invariati e il sistema di ticketing è stato rinforzato», assicura il Comitato.
Tio/20minuti - Davide Giordano
Ecco come sarà il prossimo Rabadan
Mancano due mesi all'evento più atteso in Ticino. «Prezzi invariati e il sistema di ticketing è stato rinforzato», assicura il Comitato.

BELLINZONA - Il Rabadan 2024 scalda i motori. Oggi il comitato organizzativo ha infatti presentato le novità in programma per la prossima edizione, la 161esima, che si terrà tra giovedì 8 e martedì 13 febbraio.

I prezzi del pass settimanale, così come dei ticket per le singole serate, resteranno invariati. E il portale per la vendita online dei biglietti, che lo scorso febbraio ha avuto diversi problemi di ordine tecnico, è stato potenziato: «Dovrebbe sopportare fino a 4'000 richieste al minuto», ha assicurato il presidente della Società Rabadan Giovanni Capoferri. I biglietti non saranno inoltre più nominali e per il pass settimanale tornerà il braccialetto.

Prevendite al via da mercoledì - Il pass settimanale sarà disponibile in prevendita al prezzo scontato di 60 franchi già da dopodomani, 6 dicembre, fino al 25 dicembre. Dal 26 dicembre la prevendita costerà invece 70 franchi, mentre per l'acquisto dell'ultimo minuto in cassa saranno richiesti 80 franchi. Le singole entrate di giovedì, venerdì e sabato costeranno, in prevendita, 35 franchi, mentre per lunedì e martedì il prezzo sarà rispettivamente di 25 e 30 franchi. Per accedere al corteo della domenica ci vorranno infine 10 franchi.

«Il nostro obiettivo è che tutti gli amanti del carnevale in canton Ticino possano passare una settimana in allegria e in spensieratezza», ha sottolineato Capoferri. «Ci sarà, contrariamente a quanto si vociferava, il capannone in Piazza del Sole, che sarà nuovamente il punto nevralgico della manifestazione. E torna, dopo la rinuncia della scorsa edizione, il Pranzo del Cuore».

Due ospiti speciali - Per l'edizione 2024 gli ospiti d'eccezione saranno due: Ludwig, che si esibirà venerdì, e Dj Antoine, che animerà il sabato. Lunedì la serata sarà invece dedicata agli Sgaffy.

«Il Comitato? Una squadra che va a mille» - «Questa è una squadra che va a mille e che si impegna. E di ore vi garantisco che ce ne mettono molte», ha infine sottolineato Capoferri riferendosi al comitato, che recentemente ha visto quattro abbandoni e diverse new entry. «Abbiamo visto che siete pronti e vi auguriamo il meglio per la prossima edizione», ha affermato dal canto suo il municipale Fabio Käppeli, che nell'odierna conferenza stampa ha sostituito il sindaco Mario Branda.

Bicchieri riciclabili - Dal punto di vista ecologico, il Comitato ha inoltre annunciato di aver definitivamente rinunciato ai bicchieri in silicone «che non si sono rivelati la migliore soluzione per le dimensioni del Carnevale Rabadan». Saranno infatti proposti bicchieri in polipropilene il cui riciclo avverrà interamente in Ticino. Anche gli esercenti dei bar potranno, se lo vorranno, usufruire del bicchiere green: «L'idea è che i bicchieri possano essere venduti agli esercenti a un prezzo di circa 8-9 centesimi al pezzo», precisa Capoferri.

La parola è infine passata a Juri Clericetti, presidente dell'Organizzazione Turistica Regionale Bellinzonese e Alto Ticino. «Mio figlio dice spesso che Bellinzona è per gli anziani. Ma non è vero, abbiamo anche tante attività per i giovani, e il Rabadan ne è un grande esempio». Il tradizionale evento, ha tenuto a ricordare, «porta il nome di Bellinzona in tutta la Svizzera e oltre e il suo svolgimento ha importanti ricadute economiche per la nostra regione».

NOTIZIE PIÙ LETTE