Cerca e trova immobili
Due fratelli ticinesi in aiuto del pastore eroe: «Recuperate le pecore disperse a 2.200 metri»

VALLEMAGGIA / VALMASINODue fratelli ticinesi in aiuto del pastore eroe: «Recuperate le pecore disperse a 2.200 metri»

29.10.23 - 14:00
Nicola e Daniele Ambrosini raggiungono in elicottero il Cavalcorto e imbragati, per non precipitare nel vuoto, compiono l'impresa.
LucaMaspes/guidaAlpina
In primo piano Luca Maspes, dietro l'allevatore Stefano, al centro tra i fratelli Ambrosini. Ieri 28 ottobre durante le operazioni di salvataggio sul Cavalcorto (2.200 m).
In primo piano Luca Maspes, dietro l'allevatore Stefano, al centro tra i fratelli Ambrosini. Ieri 28 ottobre durante le operazioni di salvataggio sul Cavalcorto (2.200 m).
Due fratelli ticinesi in aiuto del pastore eroe: «Recuperate le pecore disperse a 2.200 metri»
Nicola e Daniele Ambrosini raggiungono in elicottero il Cavalcorto e imbragati, per non precipitare nel vuoto, compiono l'impresa.

PIANO DI PECCIA - «Non ho parole. Nicola e Daniele Ambrosini sono ragazzi fantastici, super attrezzati e organizzati. Sono stati stupendi. Li porterò sempre nel mio cuore». Si commuove Stefano Villani, nel raccontare quanto è appena accaduto.

Per il pastore eroe della Valmasino (Sondrio) ieri è infatti arrivato un aiuto inaspettato, soprattutto perché proveniente da oltreconfine, proprio dal Ticino, che si è preso a cuore la sua vicenda, ormai nota come quella del "gregge bloccato su precipizio ad alta quota".

Ma prima di raccontare quanto accaduto è bene fare un passo indietro.

La vicenda.
Quella che sta assumendo ormai i contorni di un'impresa d'altri tempi ha avuto inizio a metà ottobre, quando il gregge dell'allevatore lombardo di circa 140 pecore era scappato dall'alpe Porcellizzo, dove aveva trascorso l'estate, forse inseguito da un predatore, per disperdersi poi su cime mai raggiunte, quelle scoscese del Cavalcorto, a strapiombo su rocce levigate dal tempo, a oltre i 2.700 metri di altezza.

Poi, certo, nei giorni a seguire, da lì si erano spostate tra valli e versanti, separate in piccoli gruppi. E Stefano a inseguirle disperatamente, a rischio della propria incolumità. Giorno e notte, pagando di tasca propria i voli privati in elicottero. Aiutato da familiari, dalla compagna Lucia, dalla guida alpina Luca Maspes, dall'elicotterista Maurizio Folini. Tutti protagonisti di una storia che dura ormai da settimane e che ha appassionato l'Italia ma non solo. 

La sorpresa dal Ticino.
Se il "pastore eroe" non è stato fin qui aiutato dalla politica («non mi ha chiamato nessuno», ha detto a Tio giorni fa Stefano), nonostante le sue pecore di razze alpine autoctone siano al centro di un progetto di conservazione, a intervenire in suo soccorso sono arrivati due fratelli ticinesi, Nicola e Daniele Ambrosini.

Una vera sorpresa. E proprio nel momento di più grande difficoltà, con l'abbassamento delle temperature, le piogge, la neve sopra i 2.300metri, lo scoramento per i giorni che passano, le spese alle stelle per i viaggi in elicottero e ancora quei 50 esemplari da salvare. 

Ecco che, prima in elicottero, per raggiungere il punto di avvistamento del gregge sul Cavalcorto a 2.200 metri, e poi imbragati, Nicola e Daniele si lanciano letteralmente addosso alle pecore per catturarle, immobilizzarle e infine porle in sicurezza nella rete per il trasporto - finalmente in stalla - con l'elicottero.

Il racconto di Nicola e Daniele.
«Abbiamo letto su Tio di quanto accaduto al gregge, così la mia ragazza ha trovato il contatto di Stefano e lo abbiamo raggiunto ieri». Inizia così il racconto di Nicola, che ha 24 anni ed è il maggiore dei due: Daniele ne ha 21.

«Non siamo professionisti ma volontari che coniugano la passione per la montagna, gli animali e per l'aiuto alle altre persone. Facciamo recuperi anche qui in Ticino - continua Nicola - Io sono agricoltore, mentre mio fratello ha conseguito l'apprendistato di pasticcere».

Poi il pensiero al weekend appena trascorso in Valmasino. «Siamo arrivati da loro venerdì: ci hanno ospitato con tutta la loro famiglia: sono persone fantastiche. La sera abbiamo fatto una riunione su come procedere, ci siamo confrontati in vista di sabato quando, dopo aver raggiunto il gregge con l'elicottero, abbiamo recuperato tutte e 17 le pecore che avevamo individuato».

Ne mancano ora all'appello solo una trentina. «Abbiamo lasciato a Stefano la nostra disponibilità a completare l'opera ma sarà lui a decidere, dato che al momento non sappiamo dove siano le ultime ancora disperse».  

 «Non era facile fare quello che hanno fatto».
«Non ho parole per descrivere come si sono gestiti nel recuperare il gregge - Racconta l'allevatore 34enne della Valmasino - I due ragazzi svizzeri sono super eroi: hanno immobilizzato tutte le 17 pecore che abbiamo individuato per portarcele poi a casa. Hanno fatto manovre e strategie incredibili. Attrezzatissimi e di gran cuore, non era facile fare quello che hanno fatto. Li porterò sempre nel mio cuore e saranno sempre i benvenuti a casa mia».

Stefano Villani è emozionato dalla dimostrazione di affetto ricevuta. «Insieme a Nicola e Daniele, un grazie va anche a Luca Maspes che ha rinunciato a una giornata di lavoro per aiutarmi ancora una volta, e senza nulla in cambio. Sono tre persone speciali.»

E proprio Luca, la guida alpina che ha lavorato ieri all'impresa, spende un pensiero per i fratelli Ambrosini: «Abbiamo lavorato sempre legati: brutto posto quello, se scivoli andavi giù fino in fondo. Senza di loro da lì non le avremmo mai recuperate».

Dopo la morte di una ventina di pecore nei giorni successivi alla fuga, i ritrovamenti e le catture che poi si sono susseguiti - ultima quella di ieri - all'appello mancano adesso una trentina di esemplari. Ma Stefano farà di tutto per concludere l'impresa: «Non mi arrendo, le porto tutte a casa».

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

tormar 5 mesi fa su tio
Grande ragazzi, avete fatto vedere che i giovani in gamba ci sono ancora 👏👏

Bella 5 mesi fa su tio
Bravi, bravi, bravissimi!!!!!!

Trionfx 5 mesi fa su tio
Grandissimi!!!

Nikko 5 mesi fa su tio
Bellissimo gesto! Esempio di come dovrebbero essere sempre i rapporti tra le persone… Solidarietà e aiuto reciproco disinteressato,… purtroppo valori diventati rari e inusuali nella nostra società odierna, in cui egoismo e individualismo stanno prendendo il sopravvento sempre più…

vulpus 5 mesi fa su tio
Un bel esempio , da imitare anche in altri campi. Questo tipo di altruismo è raro e va apprezzato. Vedendo poi il filmato , anche a pericolo della loro incolumità. Buon sangue non mente!

Evry 5 mesi fa su tio
Bravi ma il contadino doveva occuparsene prima, quindi via mrtà dei sussidi !

Trionfx 5 mesi fa su tio
Risposta a Evry
Aspettavamo il commento del genio

Messi10 5 mesi fa su tio
Risposta a Evry
Sei un fenomeno! Le studi di notte le genialste che scrivi?

centauro 5 mesi fa su tio
Risposta a Evry
Non doveva mancare il commento "opportuno".

Renfibbioli@gmail.com 5 mesi fa su tio
Grazie per averci resi partecipi di un atto di grande coraggio, sensibilità ed altruismo. Giovani poco più ventenni. Da ammirare!! Da non dimenticare il pastore che per l'amore e dedizione in quello che fa prendendosi cura dei propri animali. COMPLIMENTI DA ESSERE ORGOGLIOSI

uriah heep 5 mesi fa su tio
Bravi , un lavoro difficile da 🎖️ eroi!! Finalmente un articolo su Tio ben fatto !!

Brave Bunting 5 mesi fa su tio
E soprattutto grazie schietto e sincero a tutta la CH che dai tempi di Noè ha rappresentato in quelle valli con strade e ferrovie da schifo, “profondo nord” rurale ignorato da tutti, l’unica sano esempio da cui prendere esempio e ispirazione.

Brave Bunting 5 mesi fa su tio
da un genovese/valtellinese che sogna la sua valle tutti i giorni grazie di cuore ai fratelli Ambrosini, siete incredibili. P.s. Grazie a Tio.ch per produrre giornalismo di qualità in lingua italiana migliore di tanta roba italiana.

Nmemo 5 mesi fa su tio
C’è forse qualcuno che si pone la domanda di chi possa essere responsabile di cotanto esubero di personale nell’amministrazione pubblica, “infarcita di pseudo sostenitori dei Partiti” dai politicanti del momento, fatto già peraltro noto ai tempi del Dick. Politicanti che per visibilità personale chiedono sproporzionate rivendicazioni per la visibilità di esistere, e politicanti dell’esecutivo che per mantenere la loro capacità elettiva concedono più di quello che dovrebbe essere concesso andrebbero analizzati e messi sotto la luce dei riflettori.

Trionfx 5 mesi fa su tio
Risposta a Nmemo
Tu non stai bene

Suissefarmer 5 mesi fa su tio
una notizia ogni 2 anni veramente emozionante! grandi

Elveg 5 mesi fa su tio
Queste sono le notizie belle che riempiono di gioia. Complimenti a questi ragazzi e a tutti coloro che si stanno mettendo in gioco per riportare a casa queste pecore🙏🏻 bravi tutti🔝🔝👌🏻

Aaahhh 5 mesi fa su tio
Bravi!

Aka05 5 mesi fa su tio
Bravissimi e complimenti!

El Lobo loco 5 mesi fa su tio
Cmq un plauso a questi ragazzi !!! 👍

El Lobo loco 5 mesi fa su tio
Visto che l'articolo sull'abbandono della Chiesa non è commentabile, lo faccio qui: Chissà come mai sta succedendo ? Io nei loro panni, due domandine me le farei...

Frankeat 5 mesi fa su tio
Risposta a El Lobo loco
Se non si può commentare, non farlo.

Elveg 5 mesi fa su tio
Risposta a El Lobo loco
Cosa centra il tuo commento con questo bell’articolo?!? Commenta altrove con ste scempiate e non qui in questo articolo!!!

El Lobo loco 5 mesi fa su tio
Risposta a Frankeat
Invece lo faccio, perché sono per la libertà di espressione, e non siamo in Russia o in Iran, ti è chiaro il concetto ?

El Lobo loco 5 mesi fa su tio
Risposta a El Lobo loco
Senza offesa Frank 😊

Templare 5 mesi fa su tio
Grandi!

Capra 5 mesi fa su tio
Top 🔝

Capra 5 mesi fa su tio
Bravissimi ! Tutta la mia ammirazione 👍

Andy 82 5 mesi fa su tio
dire??....siete degli eroi. bravissimi il giorno d'oggi è raro trovare persone come vio,purtroppo buona parte della gente si gira dall'altra parte e/o preferisce stare sul divano a seguire le serie tv o altre cose ..per queste prese ho una stima altissima. bravi bravi bravi

Veveve 5 mesi fa su tio
👏👏👏👏👏👏👍👍

Bionda 5 mesi fa su tio
bravissimi!

Frankeat 5 mesi fa su tio
GRANDISSIMI!
NOTIZIE PIÙ LETTE