Cerca e trova immobili

LUGANOLa lite sul bus, poi con un coltello distruggono delle piante

14.04.23 - 16:45
Alcuni ragazzini hanno dato in escandescenza all'alba. Il proprietario del Dahra: «Danni per 3'500 franchi»
Tio/20Minuti
La lite sul bus, poi con un coltello distruggono delle piante
Alcuni ragazzini hanno dato in escandescenza all'alba. Il proprietario del Dahra: «Danni per 3'500 franchi»

LUGANO - Un gruppetto di teste calde ha creato non poco scompiglio, questa mattina all'alba, in quel di Lugano. La precisa dinamica dell'accaduto non è del tutto definita ma, stando ad alcuni testimoni, dei ragazzini sui 15 anni hanno iniziato a dare in escandescenza mentre erano a bordo di un bus, sul quale viaggiavano con la sigaretta accesa. Sempre secondo nostre fonti, ci sarebbe stata anche una discussione con il controllore che per poco non sarebbe sfociata in una rissa.

I ragazzini, fatti scendere dal bus, hanno quindi dato sfogo alla loro furia inveendo senza motivo contro le piante poste di fronte al negozio Dahra, in via della Posta. È lo stesso proprietario del negozio, Maurizio Romano, a confermare l'accaduto: «Erano quattro ragazzi. Due agivano, gli altri guardavano. Con dei coltelli hanno letteralmente falciato dei fichi d'india, delle sterlizie tropicali, e delle grandi monstere reali». I danni? «Circa 3'500 franchi alla vendita», sottolinea il commerciante.

I fatti, conferma Romano, sono avvenuti poco prima delle sei del mattino. «Delle persone lì presenti hanno visto subito, mi hanno contattato e sono arrivato sul posto, troppo tardi purtroppo». Quindi aggiunge: «Non mi capacito di come si possa andare in giro armati di coltelli. Ho subito sporto denuncia, spero che tramite le telecamere di video sorveglianza si riesca a individuare gli autori».

Contattata, la polizia conferma i danneggiamenti da parte dei quattro minorenni che, nel frattempo, sono già stati identificati.  

 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Roccky 1 anno fa su tio
Esatto senza dubbio

dan007 1 anno fa su tio
Espulsione e basta

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a dan007
Non mi sembra d'aver letto che non sono svizzeri, quindi nel caso lo fossero, cosa proponi?

Stefy43 1 anno fa su tio
Risposta a dan007
Il tuo apporto invece è fondamentale

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a Stefy43
Questo è libero pensiero. Difatto però ho ragione, non si parla di nazionalità. Quindi deduco e mi prendo la libertà, di giudicare il suo, inutile!

vulpus 1 anno fa su tio
4 ragazzini in giro all'alba, cosa hanno fatto fumato fino a quell'ora per essere fuori di testa a questo livello? Che paghino i danni è più che logico. Ma vanno condannati ad eseguire dei lavori di pulizia e aiuto, per esempio a chi pulisce i cessi o a chi fa la pulizia sui marciapiedi, in pieno centro, o davanti alle scuole che frequentano .così da esempio per i loro amici e compagni da levare il desiderio di andare sopra le righe.A meno che siano figli ...illustri... e bisogna passarci sopra

Dragon76 1 anno fa su tio
Risposta a vulpus
bella questa punizione, davanti ad altri, perfetto

LucaB 1 anno fa su tio
Risposta a vulpus
condivido e sostengo pienamente

Stranita 1 anno fa su tio
Sono una mamma single. Ho cresciuto mia figlia da sola. Lei mi chiamava colonnello e alcune volte pure con il nome del “baffetto” tedesco. Le ho fatto capire che per un genitore dire NO ai figli è molto più difficile che dire sempre sì. Ma con innumerevoli NO e pochissimi si, ho fatto un capolavoro! Ora che è grande mi ringrazia per come l’ho cresciuta. Un figlio ha bisogno di una buona educazione e soprattutto di sani principi. Con queste due cose sapranno pure scegliere le compagnie da frequentare fuori casa. Certo che inciamperanno, ma con amore e sostegno sapranno trarre beneficio degli errori.

Rusky 1 anno fa su tio
Risposta a Stranita
Stranita: esatto ! brava !

biker 64 1 anno fa su tio
Risposta a Stranita
Ottimo esempio BRAVA !!!

Dragon76 1 anno fa su tio
Risposta a Stranita
proprio così, educare e non solo istruire, EDUCARE, brava

AleCrisp 1 anno fa su tio
Risposta a Stranita
pure i miei genitori, non tanto da chiamarli colonelli, ma sono sempre stati giustamente severi. Oggigiorno vedo tanti genitori che e si comportano come se fossero dei adolescenti. bestemmiano e fumano con i propri figli sedicenni come se fossero dei loro amici. terribile!

volabas56 1 anno fa su tio
Un bel massaggio con un ramo di frassino.

FritzPopCip 1 anno fa su tio
Ragazzini? Penalmente da 10 anni sono già responsabili: l’inizio di una brillante carriera che culminerà con l’assistenza.

curiuus 1 anno fa su tio
Risposta a FritzPopCip
direi che hai proprio ragione

Stefy43 1 anno fa su tio
Risposta a FritzPopCip
Come tè verosimilmente

curiuus 1 anno fa su tio
Mai dai, sono solo ragazzi.... pingemm !

Basico 1 anno fa su tio
educazione...filosofia...non servono. 3500:4= Unico modo!

rosi 1 anno fa su tio
1) ai genitori di questi ragazzini, alle 6 del mattino questi giovani non dovrebbero essere a casa a dormire? 2) i genitori non s'accorgono che i figli girano con un coltello? Non ne parlano in casa ? Perchè avere in tasca questo oggetto? 3) Alcuni docenti di questi ragazzi sono abbastanza AUTOREVOLI per portare in classe una discussione seria, approfondita, non giudicante ma convincente delle molte problematiche di questi ragazzi? 4) importantissimo che questi ragazzi si rendano conto del danno che hanno fatto ad una proprietà che non appartiene a loro, del rispetto degli altri e che vengano obbligati a risarcire fino all'ultimo centesimo questo danno da loro fatto. Non ci sono scusanti che tengano.

Evry 1 anno fa su tio
Ragazzi ben educati dai loro genitori...... alternativi ? vergogna

Cacos1 1 anno fa su tio
Risposta a Evry
Hai problemi con gli alternativi?

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a Cacos1
Oltre che con il Fazz, con Cereda, con Fischer... non si accorge che però quello che ha problemi è solo lui.

Roccky 1 anno fa su tio
Ma a quel ora cosa ci fanno in giro a quel età ? Colpa dei genitori 100% mia figlia ha 12 anni, alle 09:15 dorme… Ps. Con i prezzi che ha quel negozio avranno tagliato 2 fiori 😅🤣

Brissago 1 anno fa su tio
Stasera verso le ore 20 ero al MC di Locarno, pieno di ragazzini come al solito sui 14/5/6 anni ,una ragazzina sui 14/5 anni circa , bestemmiava a più non posso, tra me e me volevo chiedergli se bestemmia così anche a casa sua davanti mamma e papà! ho desistito in quanto essendo loro un branco non sai mai la reazione, ho raccontato questo episodio per far capire il degrado totale che gira tra questi boccetta! Genitori assenti di tutto punto!

Rusky 1 anno fa su tio
Risposta a Brissago
Brissago: e ancora una volta siamo d‘accordissimo ! Inoltre questi mocciosi girano anche con il coltello. Ma ls nostra polizia mi rompe i co g lioni alle 1 fi mattino e mi fa alcoltest non trovando chiaramente niente perché io non guido se bevo ! Ls nostra polizia ormai non é più credibile ! Dove sono le ronde notturne e la presenza sul territorio ?!

Taurus57 1 anno fa su tio
Genitori incapaci di erudire questi ragazzini, anche per colpa delle leghi in vigore. Le buone abitudini genitoriali di una volta funzionavano.

bic66 1 anno fa su tio
Io a 15 anni se non rientravo entro le 22.30 prendevo di quelle punizioni che ti passava la voglia di far tardi. E adesso girano alle 5 di mattina fumati e ubriachi. In galera! Non loro ma i genitori.

Giulietto 1 anno fa su tio
Tutti bacchettoni… se quei ragazzi agiscono così è perché la società è marcia a partire da chi commenta! Anche i poveri poliziotti non possono fare tutto. Questi ragazzi magari hanno genitori senza lavoro, separati o malati. Facciomoli parlare senza giudicare hanno bisogno di aiuto!!!!

marcoro 1 anno fa su tio
Risposta a Giulietto
Ma che vuoi fare parlare, non sanno nemmeno coniugare il verbo essere al presente, persino le capre hanno un qi più alto, e siccome i genitori sono senza lavoro o separati mi pare il minimo che si possano sfogare, queste povere creature; questi sono quelli per cui io dovrei pensare a lasciare un pianeta migliore….ma andassero tutti a…

Rusky 1 anno fa su tio
Risposta a Giulietto
Giulietto: ci vuole più rigore ! Basta lasciar fare !

Kryo70 1 anno fa su tio
Risposta a Giulietto
Oh giulietto… diamo sempre la colpa a qualcun’altro… la società, la scuola, la pandemia,… sono degli imb€ cilli. Un mese a pulire gabinetti e suolo pubblico per riparare ai danni e stai certo che prima di ripetersi ci penseranno. I genitori potrebbero accompagnarli così imparerebbero pure loro!

Rusky 1 anno fa su tio
credo che questi mocciosi e i loro genitori debbano fare conoscenza con un gruppo di biker a me conosciuto. Sono personaggi che si fanno rispettare e aiutano i piú deboli e con mocciosi cosí bhe li portano a casa da mami e papi tirandoli per le orecchie 😁

Capra 1 anno fa su tio
Togliete immediatamente la patria podestà ! Genitori 😡

Rusky 1 anno fa su tio
mocciosi 15enni in giro alle 3 di mattina in settimana ?! E i genitori dove sono cosa fanno !?!

Kenta25 1 anno fa su tio
Risorse … che futuro di m…. Ci aspetta con questi

Panda 1 anno fa su tio
I responsabili sono i genitori e non scuola, polizia e chi per esso. Se vuoi avere un figlio devi prenderti il tempo di stargli accanto fino a quando è maturo e quando ha bisogno esserci e soprattutto avere un dialogo e spiegargli cosa è giusto e cosa no, senza viziarlo a ogni pianto “molti fanno per farlo tacere” e quando è troppo una pacca sul popó…

Princi 1 anno fa su tio
disagio giovanile ???? sganassoni a 2 a 2 fino a quando diventano dispari !!!

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a Princi
Princi! Minimo

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a Princi
Leggi ridicole

Kryo70 1 anno fa su tio
Risposta a Princi
❤️

FritzPopCip 1 anno fa su tio
Ai tempi della Nicoletta non si andava in giro con il coltello, al massimo ti perseguiva per aver montato il Sito sul Moz. Tempi in cui volavano gli Pterodattili a Lugano. Rassegniamoci: altri tempi.

polonord 1 anno fa su tio
Mancano i poliziotti che un tempo si incontravano in città (Nicoletta, per esempio), oggi introvabili! Genitori latitanti o peggio dei figli. Leggi fatte per “difendere” i colpevoli e giudici che le applicano con troppa bonarietà. Mah, che mondo… chi lo rispetta passa sempre dalla parte del torto, purtroppo.

Geremia 1 anno fa su tio
È possibile anche il contrario. Spesso sono ragazzini che di botte ne hanno prese anche troppe. Hanno imparato in casa la violenza e il non rispetto. Ma è anche vero che possono essere cresciuti facendo quello che vogliono senza qualcuno che desse loro dei limiti e di quello che fanno se ne fregano, presi dai loro problemi o dai loro egoismi. Cosa ci facevano in giro all’alba, probabilmente strafatti. Sono ragazzi pericolosi. Se il signor Romano fosse stato li e avesse provato a intervenire avrebbe forse fatto la fine delle sue piante. È un problema della società prima ancora che dei ragazzi e dei loro genitori. Educare non è solo evitare che i ragazzi escano o facciano cavolate. Non basta controllarli e punirli. Bisogna nutrirli, ma di cosa? Questo è il problema al quale i genitori non sanno più rispondere.

tista64 1 anno fa su tio
Probabilmente il risultato degli schiaffoni mai presi...

Core_88 1 anno fa su tio
Almeno essendo di un privato che ha fatto denucia pagheranno. Fossero state della città le si cambiavano e bona

MarymaMary 1 anno fa su tio
Ogni genitore è responsabile dei propri figli fino alla maggior età....A buon intenditore poche parole ...

UtenteTio 1 anno fa su tio
C'era anche chi voleva spalancare le porte della discoteca, ma tanto ci vanno ugualmente visto che alle casse piazzano incompetenti che non sanno riconoscere un documento falso, e fuori gli addetti sicurezza tutti muscoli e basta.

UtenteTio 1 anno fa su tio
Iniziate a parlare con i poliziotti, quando si incrociava la Nicoletta per Lugano si aveva timore, oggi, certi ragazzini insultano polizia-pompieri o ambulanza che sia, ma anche certi genitori non sono da meno, ho visto gente presentarsi a raccattare il pargolo rigorosamente astemio e non fumato a carnevale rispondere ad un soccorritore, evviva la finezza.

KeepCalm 1 anno fa su tio
Risposta a UtenteTio
con la Nicoletta non la scampavi :-)

Cacos1 1 anno fa su tio
Risposta a UtenteTio
Tanti mu..s..coli poco .....purtroppo, così va bene zio o me lo cancelli poi mi spieghi anche cosa ho scritto per esseressere bloccato

Peter Parker 1 anno fa su tio
E pensare che si vuole/voleva: - dare il diritto di voto ai sedicenni; - ingresso nelle discoteche anche ai minorenni; - si insiste alla legalizzazione dell'uso della canapa a scopo ricreativo.... Mi chiedo, che cosa mai potra' andare storto?

Luisssss 1 anno fa su tio
Sberlotoni....

angie2020 1 anno fa su tio
si può scrivere d3....m3....nti??

Lux Von Alchemy 1 anno fa su tio
Educazione mancante o scorretta, responsabilità prima di tutto dei genitori e della rispettiva cultura, poi della scuola, e poi di tutti noi..

IaM 1 anno fa su tio
Risposta a Lux Von Alchemy
Sbagli. La colpa è di tutti noi (società). Poi dei genitori. Poi docenti. Ti faccio un esempio. Avere un telefonino e la possibilità di andare in internet è molto nefasto per la maturazione e l educazione di un giovane. Ma sempre più piccoli già ne sono dotati. Anche se i genitori non vorrebbero, glielo prendono. Ma non sono loro a volere che si abbia sempre più giovani. È la società che lo impone, richiede. Con i Tel i social e internet crescono male. Questi per esempio hanno emulato cose già viste.

Peter Parker 1 anno fa su tio
Risposta a IaM
IaM. Hai ragione, viviamo in un mondo (occidentale) alla deriva. L'accesso alla rete ha conseguenze drammatiche che si stanno sottovalutando ed ignorando. A proposito del telefonino.....quella mamma che ha pensato bene di distuggere il tel a suo figlio, e' andata a processo. Ecco, nient altro da aggiungere.

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a IaM
La società non impone nulla. Ognuno è libero di scegliere cosa volere, dare e ricevere. In molti genitori, manca il carattere. Più facile dire sempre di sì che dire di No. Questa è la grande differenza rispetto alla nostra gioventù.

Lello 1 anno fa su tio
Risposta a IaM
non ho capito il...anche se i genitori non vorrebbero,glielo.prendono? e che colpa ne hanno i docenti che se solo gli danno un castigo apriti cielo,sarebbe ora di smetterla di nascondersi dietro le solite scuse,in prima persona ci sono i genitori,ho tre figli e per ora niente telefoni e orari fissi per il coprifuoco

Tracy 1 anno fa su tio
Ragazzi senza rispetto di niente e nessuno, già fumare nell'autobus e girare con dei coltelli non dice niente di buono. Stessa tipologia di chi ha fatto del male ai gatti tra Aldesago e Ruvigliana.

Tao2023 1 anno fa su tio
Piantatela di dare sempre la colpa ai genitori, anche io sono un genitore a un figlio puoi dare tutto l'amore che vuoi ma se fuori casa incontra persone sbagliate (coetanei) con la testa vuota e questi ragazzi si fanno influenzare da chia parla meglio. Credo nessun genitore vuole che il proprio figlio si trovi davanti al magistrato dei minorenni. Anche in altri blog quando ci sono dei vandalismi o atti di teppismo la classica frase è "la colpa è dei genitori, i genitori non sono in grado di fare i genitori" ecc... ma piantatela di dare la colpa sempre ai genitori. I maghi della tastiera dicono che è colpa sempre dei genitori, dicono che è colpa della scuola che non sa educare. Puoi dare tutto l'amore a tuo figlio ma può scattare qualcosa in lui che lo porta in altre vie per fare disastri

Luielei 1 anno fa su tio
Risposta a Tao2023
Vero…ma intendiamoci bene che ragazzini con coltello all’alba non dovrebbero essere in giro! Io da padre con figli in adolescenza non li lascio in giro a quell’ora! E ripeto sono genitore !

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a Tao2023
Io a 15 anni come tutti i miei amici potevamo stare in giro al massimo fino alle 23.00 eccezioni al massimo se si era a casa di qualcuno fino alle 24.00 e solo durante le vacanze estive, non durante l'anno. I genitori in questi casi c'entrano eccome. Cosa facevano in giro 4 minorenni alle 6.00 di mattina e per giunta armati di un coltello? Vogliono fare l'alba? bene per 3 mesi a fare gli operatori ecologici per tutta Lugano, per riparare il danno al proprietario del Dahara. Vedi che gli passa la voglia di fare i teppistelli e gli arroganti. Con la sigaretta in bocca pensano d'essere "grandi"

Bigman2 1 anno fa su tio
Risposta a Tao2023
Ovviamente sbagliare è da tutti. Poi sul fatto che i genitori non abbiano colpe è tutto da valutare, a meno che i ragazzini sono scappati di casa nottetempo per riunirsi con alcuni balordi (anche questi orfani, presumo; giusto per decolpevolizzare chi ha l'ingrato compito) e fare danni e "bullate". I genitori possono non avere colpe dirette, ma di certo se non vigilano ssul fatto che ragazzini di 15 anni vanno in giro tutta la notte, dare la colpa alle compagnie sballate mi sembra alquanto riduttivo. E io sono un "giovane nonno". Anche i miei figli hanno combinato fesserie (non così gravi). Non hanno mai più avuto occasione di rifarle. Poi, e qui chiudo, un conto è essere genitori a 20 anni, un conto è esserlo a 40.

Bric&Brac 1 anno fa su tio
Risposta a Tao2023
Ma dei 15enni che a certi orari non sono ancora rientrati a casa è colpa dell'autista del bus? o del fiorista? RIAPRIRE GL'ISTITUTI MINORILI PER I FIGLI E PARI NOTTI ALLO STAMPINO PER I GENITORI!

Bric&Brac 1 anno fa su tio
Risposta a Tao2023
Dimmi con chi vai ti dirò chi sei, un genitore ok deve al minimo sapere dove va il figlio e con chi, poi, per andare in giro tutta la notte il genitore/i non ci sono! Sberle a chi sbaglia, non hanno mai fatto male!

Tao2023 1 anno fa su tio
Risposta a Luielei
La cosa sbagliatissima è sempre in ogni caso colpevolizzare i genitori come se fossero loro il male di tutto, è vero ci sono dei ragazzini allo sbando purtroppo non conosciamo la loro situazione famigliare e per tanti è facilissimo generalizzare, non sempre dei genitori sono dei scapestrati

cle72 1 anno fa su tio
Risposta a Tao2023
Per il sempre ha ragione, non è corretto, ma in questo caso a chi la diamo? minorenni in giro alle 6 del mattino... le sembra normale?

gigios 1 anno fa su tio
Sberle

Gigetto 1970 1 anno fa su tio
Precisiamo. La COLPA è di genitori. Mio figlio a 15 anni non VA in giro all'alba e qui mi fermo.

Luielei 1 anno fa su tio
Mi dispiace per i ragazzini! Non hanno avuto un educazione, delle regole…per dirla tutta…non hanno dei genitori! A 15 anni non puoi e non devi essere in giro all’alba! Poi con coltelli! Sig. Romano ha fatto bene a denunciare.👍

Bionda 1 anno fa su tio
i genitori una bella.lezione dovrebbero dare e invece no....li difendono ancora

Lvga 1 anno fa su tio
Bisogna levare questi ragazzi dalle famiglie che evidentemente non sono in grado di fare i genitori se sono in giro in gruppo armati di coltello !

Capra 1 anno fa su tio
Risposta a Lvga
Lvga! Esattamente

Lore55 1 anno fa su tio
Ragazzini al lavoro sociale; genitori oltre i danni la multa

Sciguetto 1 anno fa su tio
Eeeeeeeh, dai, poverini, sono ragazzi, risentono del covid, devono sfogare la frustrazione. Oltretutto per loro non ci sono strutture e non sanno cosa fare nella loro più che inutile vita…

GIUCAS 1 anno fa su tio
ragazzini all'alba fanno danni.....e i genitori pagano il conto ?

PanDan 1 anno fa su tio
Risposta a GIUCAS
e dove sono i genitori?

Libero 1 anno fa su tio
Hanno guardato san Remo 🤔

tormar 1 anno fa su tio
Risposta a Libero
😂😂😂😁😂😂😁😂😂

Trombo 1 anno fa su tio
Atto vandalico da condannare sicuramente, 3500 chf anche se al dettaglio per 1 cactus e 2 piante pare un po' eccessivo. Devo sicuramente rifare la stima del valore dei beni della casa, magari sono milionario e non lo sapevo!

Core_88 1 anno fa su tio
Risposta a Trombo
Giusto così, se era un incidente ci stava al prezzo un po piu basso, ma vandalismo almeno il prezzo di vendita

KeepCalm 1 anno fa su tio
Risposta a Trombo
ci sono dei tipi di monstera reali che arrivano anche a 6000 e passa franchi,per esempio

Disà 1 anno fa su tio
Risposta a Trombo
commento troppo sensato , dovresti allinearti agli altri o rischi di fare figuracce :D

Trombo 1 anno fa su tio
Risposta a KeepCalm
mi piacciono le piante e ho diversi bonsai, non sapevo costassero così tanto! Però i cactus se li ripianti crescono ancora, anche se tagliati e la Monstera l'ho già vista all'Ikea e si trova al modico prezzo di 20 franchi (chiaramente non ha 20 anni e non é alta 2 metri) Però quella nella foto non sembra tanto vecchia.

Capra 1 anno fa su tio
genitori ci saranno ? Mah …,

Capra 1 anno fa su tio
Solidarietà totale a Romano , ottima persona! Ragazzini compatisco , soprattutto vergognoso se hanno genitori…..
NOTIZIE PIÙ LETTE