rescue media
+13
ULTIME NOTIZIE Ticino
BERNA / CANTONE
1 ora
Occhi della deputazione ticinese puntati su Posta e accesso al mercato finanziario italiano
I parlamentari ticinesi ribadiscono la loro contrarietà all'elezione di un germanofono nel Cda del gigante giallo.
LOCARNO
3 ore
Un sottocenerino per la Sopracenerina
Il nuovo direttore della Società Elettrica sarà Pietro Nizzola, che sostituisce Daniele Lotti
AGNO 
4 ore
"Cadrega" negata e Soldati scende dal treno
Dietro le dimissioni del presidente delle FLP le resistenze degli azionisti privati sulla nomina di un membro di CdA
VIDEO
MAGGIA
5 ore
I serpenti della Maggia conquistano TikTok
Il video di una lotta rituale ha valicato il Gottardo, e i contendenti si coprono di gloria
FOTO E VIDEO
LOCARNO
5 ore
Cade sulle rocce e si ferisce, infortunio a Ponte Brolla
L'incidente è avvenuto lungo la Maggia. Per soccorrere il ferito sono intervenuti Rega e Salva.
CANTONE
6 ore
Aperte le iscrizioni dei corsi «per imparare a studiare»
Anche nel 2021 torna il progetto di Pro Juventute dedicato ai ragazzi delle Scuole Medie.
CANTONE
7 ore
Quattromila posti liberi al Centro di Biasca
Le autorità sanitarie consigliano ai cittadini di prendere appuntamento in Riviera per il vaccino.
CANTONE
7 ore
C'è un nuovo direttore alla Federazione Pompieri Ticino
Si tratta di Nelson Ortelli che assumerà la carica il prossimo mese di novembre sostituendo Francesco Guerini.
CALCIO
8 ore
Brutta e senz'anima: questa Nazionale è al capolinea?
Euro 2020: cosa succede alla Svizzera? Gli esperti Livio Bordoli e Arno Rossini su Piazza Ticino. Guarda il live.
CANTONE
8 ore
«Fra gli impiegati c'è un costante deterioramento dei salari»
La denuncia dell'OCST: «L'aumento del numero di frontalieri trascina verso il basso i salari dei residenti».
BELLINZONA
8 ore
A Bellinzona tornano concerti e cinema all'aperto
La capitale si anima con la seconda edizione di "Estate in città".
CANTONE / SVIZZERA
9 ore
Bocciato il pedaggio al San Gottardo per vetture straniere
La mozione presentata da Marco Chiesa e ripresa da Piero Marchesi è stata respinta dal Consiglio nazionale.
CANTONE
10 ore
Dal Ticino parte la lotta al «ricercato speciale»
Agroscope ha lanciato uno strumento innovativo per monitorare la diffusione del coleottero giapponese.
LOCARNO
10 ore
Il tifo che sfocia in violenza: botte e insulti in centro a Locarno
Due giovani sostenitori della nazionale italiana sono stati presi di mira a seguito della sfida Svizzera-Italia
FOTO
CAPRIASCA
10 ore
Elementari di Tesserete, posata la prima pietra
La cerimonia si è svolta alla presenza, fra gli altri del direttore del DECS Manuele Bertoli
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
CdA della Posta, Ticino a bocca asciutta?
Preoccupazione da parte della Deputazione alle Camere per l'assenza di un rappresentante della Svizzera italiana.
FOTO
CANTONE
12 ore
La Nufenen è tornata a popolarsi di centauri e automobilisti
Il Passo che collega Ticino e Vallese è stato riaperto questa mattina.
CANTONE
12 ore
Covid, in Ticino otto contagi e nessun decesso
Nel nostro cantone l'ultima morte legata alla pandemia risale allo scorso 27 maggio
VIDEO
CANTONE
12 ore
Sotto i 14 anni il monopattino elettrico è tabù
Il Dipartimento delle Istituzioni lancia una campagna incentrata soprattutto sui monopattini elettrici.
LUGANO
12 ore
A Lugano tira un'aria così così
Su 323 località europee, la città è 161esima per inquinamento da polveri sottili
FOTO
CANTONE
12 ore
Il littering c'è, ma non è colpa delle mascherine
In nove punti del Ticino sono stati raccolti oltre 21 chili di rifiuti in dieci giorni
SANT'ANTONINO
12 ore
Via Paiardi sbarrata per sei giorni
Il risanamento della pavimentazione della strada cantonale si svolgerà tra il 21 e il 26 giugno.
GUARDA IL VIDEO
ITALIA / SVIZZERA
13 ore
Milano si tinge di rossocrociato, ma a festeggiare è l'Italia
Diversi simpatizzanti elvetici si sono dati appuntamento davanti al maxi-schermo del Centro svizzero per l'atteso Derby.
CHIASSO
26.02.2018 - 10:580
Aggiornamento : 15:15

Sventato furto con scasso al caveau, fermate 12 persone

La polizia chiarisce l'intervento di questa notte nella cittadina di confine. I malviventi volevano colpire il caveau di una ditta che si occupa di trasportare valori

CHIASSO - Il Ministero pubblico, la Polizia cantonale, le Guardie di confine e la Polizia comunale di Chiasso chiariscono l'intervento di questa notte a Chiasso. Da nuove informazioni, cinque persone sono state arrestate in territorio elvetico. Si tratta di cittadini italiani residenti in Italia di età compresa tra i 28 e i 53 anni. Altre cinque persone sono state fermate ad Abbiategrasso. Ulteriori due persone sono state infine fermate a Como a bordo di un autocarro.

In base agli accertamenti d'inchiesta della Polizia cantonale finora effettuati, sono componenti di una banda proveniente dal Sud Italia specializzata in furti con la tecnica comunemente definita "del buco". L' obiettivo di questa notte erano i caveau della Loomis di Chiasso, ditta che si occupa del trasporto di valori.

Grazie alla fattiva collaborazione con autorità di polizia italiane, in particolare i Carabinieri di Cerignola, Abbiategrasso e Como, si è potuto agire preventivamente, sventando un colpo minuziosamente pianificato, tramite un'apposita operazione che ha visto attivi sul terreno a ridosso della frontiera Polizia cantonale, Guardie di confine, Polizia comunale di Chiasso e le stesse autorità italiane.

Nel corso dell'operazione sono pure stati sequestrati 3 veicoli, uno in Svizzera e due in Italia, risultati rubati. L'ipotesi di reato nei loro confronti è di tentato furto con scasso. L'inchiesta, per quanto attiene il lato elvetico, è coordinata dal Procuratore pubblico Chiara Borelli. Infine si evidenzia che, ancora una volta, la collaborazione tra le forze dell'ordine operanti in Ticino con gli inquirenti italiani ha portato ad un ottimo risultato permettendo di arrestare dei malviventi attivi a livello internazionale.

Non si esclude che dagli sviluppi di inchiesta, che è ancora in corso, possano emergere ulteriori persone implicate nel progetto criminoso.

Appostamento sul tetto - Le immagini allegate (vedi foto) mostrano la Polizia alla ricerca di prove sul tetto dello stabile attiguo a quello preso di mira dai malviventi dove, stando alle informazioni raccolte, vi era un appostamento per supportare l'azione di assalto al caveau della ditta.

Le congratulazioni di Gobbi - Il successo dell'operazione non ha tardato nel raccogliere i complimenti del Direttore del Dipartimento delle istituzioni, Norman Gobbi, che ha così commentato sui social: «Un altro colpaccio della nostra Polizia cantonale, a una settimana dall'operazione che ha portato all'arresto di quattro membri della nota banda internazionale "Pink panthers"! Grazie alla collaborazione con le forze dell'ordine italiane e al supporto delle Guardie di confine e della Polizia comunale di Chiasso oggi è stato sventato un importante furto nel Mendrisiotto e 12 persone attive a livello internazionale sono finite in manette. Ben fatto».

rescue media
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
seo56 3 anni fa su tio
Complimenti alle forze dell’ordine
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
Si, adesso sprechiamoci in complimenti perché la pollizia è riuscita ad arrestare dei delinquenti (su segnalazione italiana)... siamo talmente abituati a vederli scassare i maroni alla gente con radar, multe per cinture si sicurezza, parcheggi ecc, ecc che quando fanno il loro lavoro, cioè arrestare dei veri delinquenti, ci pare una cosa da altro mondo!.... Immagino i complimenti che fate al postino quando vi porta una lettera, eh?... :-))))
Mattiatr 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Pulito, arrivato subito al punto, sintetico. Per me è un 6 e lode! Totalmente d'accordo. Adesso poi che ul Gobbi vuole dare la possibilità ai polotti di arrestare per un giorno persone di modo da salvaguardare la sicurezza siamo apposto. Non si sa mai che se vado a 65 sul 60 mi arrestano.
chico2017 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Dovresti parlare con un poliziotto così almeno ti fai un'idea del mestiere che svolge...
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@chico2017 E tu con un postino... anni fa avevo !etto un rapporto dei posta sugli infortuni del lavoro dei postini... ad esempio un numero impressionante di aggressioni da parte di cani... dalla classifica risultava una professione più pericolosa di quella del polotto... :-))))
Tato50 3 anni fa su tio
@chico2017 Lo ha fatto più volte con me ma non cambia mai idea perché non ne ha ;-))
centauro 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato Faccio il postino........davvero non mi fanno paura i cani.......ma certe persone sì!!!
Nicklugano 3 anni fa su tio
È spiacevole leggere certe critiche... invece un sincero complimento alle nostre forze dell'ordine. Ciò che hanno fatto dovrebbe essere proprio ciò che si desidera da loro, senza inutili commenti da buffoni.
chiodone50 3 anni fa su tio
complimenti per il lavoro di concerto tra i diversi corpi di polizia svizzeri e italiani, a chi fà commenti fuori tema auguro di aver bisogno della polizia e che arrivi veloce veloce
Tato50 3 anni fa su tio
@chiodone50 Purtroppo, dietro l'anonimato, non tutti per fortuna, gettano solo fango e altro (eufemismo) per liberarsi dalle loro frustrazioni ;-))
Lore62 3 anni fa su tio
...la delinquenza sta dilagando, è il termometro di un economia morente nell'Europa dello sfruttamento, grazie alla libera circolazione (sostituzione) dei lavoratori disperati...
Frankeat 3 anni fa su tio
@Lore62 eeeeehhhh?? Ma cosa stai dicendo?? Cosa c'entra la libera circolazione della gente con le rapine, che tral'altro vengono effettuate dall'uomo da molto prima che nascesse il Canton Ticino?
Frankeat 3 anni fa su tio
Dalla foto si vede che la polizia, per salire sul tetto, usa un'autoscala dei pompieri. Ma avrebbero/hanno fatto i rapinatori a salirci?
centauro 3 anni fa su tio
@Frankeat Una semplice scala a pioli?
gabola 3 anni fa su tio
Gente che si integra...mettiamogli anche il tappeto rosso
Frankeat 3 anni fa su tio
@gabola eeeeehhhh??? Ma cosa stai dicendo??? Cosa c'entra la libera circolazione della gente con le rapine, che tral'altro vengono effettuate dall'uomo da molto prima che nascesse il Canton Ticino?
Frankeat 3 anni fa su tio
@Frankeat scusa gabola, ho sbagliato a rispondere :-)
GroundZero 3 anni fa su tio
Succede con le frontiere aperte...
Mattiatr 3 anni fa su tio
@GroundZero Io ho idee Trumpiane, 10 metri di muro con spuntoni e colate di olio bollente come nel Medioevo.
centauro 3 anni fa su tio
@GroundZero Perché anni fa erano chiuse e sigillate come Berlino Est?
centauro 3 anni fa su tio
@Mattiatr E se arrivano in aereo?
rezzonick 3 anni fa su tio
Il caveau conteneva già "un'ingente refurtiva". Allora era già roba rubata e i ladri erano dei piccoli "robin hood" :-D
ni_na 3 anni fa su tio
@rezzonick l'hanno cancellato? non si legge nell'articolo
rezzonick 3 anni fa su tio
@ni_na Si, hanno, per fortuna, corretto :-D
rezzonick 3 anni fa su tio
Il caveau conteneva "un ingente refurtiva"? Quindi conteneva beni già rubati in precedenza? Allora la banda era composta da tanti "Robin Hood" che volevano solo restituire il maltolto. :-D

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-17 22:16:22 | 91.208.130.87