Immobili
Veicoli

SANT'ANTONINOTra le pagine di un romanzo trovarsi i QR Code

03.06.13 - 08:51
Effetti speciali per il romanzo"Amore Stregato" dell'autore ticinese Cristiano Perli
SANT'ANTONINO
03.06.13 - 08:51
Tra le pagine di un romanzo trovarsi i QR Code
Effetti speciali per il romanzo"Amore Stregato" dell'autore ticinese Cristiano Perli

S.ANTONINO - Passione e stregoneria sono gli ingredienti principali di Amore stregato, l’ultimo romanzo di Cristiano Perli che tra le pagine ha inserito pure una decina di QR code.

Nel suo nuovo libro l’autore ticinese si confronta con la ricostruzione storica portando il lettore in dietro nel tempo al cospetto di una Bellinzona medievale cornice, nel 1386, di un fatto di sangue le cui conseguenze, di discendenza in discendenza, si trascinano fino ai giorni nostri irrompendo nella vita di Sara. “Mi stuzzicava l’idea di trovare un espediente che mi permettesse di collocare La Spada nella Rocca in un mio romanzo – spiega lo scrittore – Scartato il classico ritrovamento di una pergamena nelle mura del castello che non mi convinceva, è nata l’idea della maledizione che viene scagliata contro un cavaliere medievale… ma non svelo di più.

È stato difficile ricreare la Bellinzona del 1386?
Un casino. C’è pochissima documentazione: trovi tanto prima, molto anche dopo, ma degli anni in cui il Regno di Milano non era ancora un Ducato davvero c’è una sorta di interregno che è poco coperto. Per questo devo ringraziare il vicesindaco di Castel Rozzone, paese coinvolto nel libro per via di una battaglia che uso come base di partenza della storia, che mi ha dato una grossa mano.

Tu credi nelle maledizioni?
Sì e no, sono un po’ tiepido al riguardo, anche se, nel dubbio, preferisco crederci ed eventualmente correre ai ripari che dire “ah, no, sono solo stupidaggini”.

Fatti strani successi in casa…
Quello sì, diciamo che è più mia madre sensibile a queste cose, per quel che mi riguarda non mi è mai successo nulla di negativo, sono sempre state cose classificabili come energie positive e belle coincidenze.

È un libro con gli effetti speciali… Parlami del QR code
Bella trovata eh? Si lega molto al mio modo di scrivere: a me piace creare storie di fantasia il più possibile ancorate alla realtà. Chiedendomi come potevo rendere ancora più vicine le mie parole a quello che descrivono, mi sono venute in mente le immagini, da lì il passo verso il QR code è stato breve. Ti faccio un esempio: a un certo punto cito il concerto tenuto dai Litfiba a Mendrisio ecco, in quella pagina ci sarà un QR code che rimanderà a un filmato di quel preciso concerto. Stessa cosa vale per la Spada nella Rocca, il mare… ne ho inseriti più o meno una decina.

Tra copertina, titolo e storia c’è un non so che di Harmony non trovi?
Per quanto riguarda il contenuto ti posso dire che sì scrivo romanzi rosa come gli Harmony ma che le mie storie sono più strutturate e a differenza della celebre collana riporto spaccati di vita vissuta anche se rielaborati in chiave fantastica. Per quel che riguarda la copertina che dire? Se l’effetto sul pubblico è lo stesso, ben venga …viste le statistiche di vendita, se il mio libro tirerà come un Harmony la cosa non è che mi dispiaccia.

Se lo fosse che tipo di Harmony sarebbe: collana classica o temptation? Insomma ci sono scene piccanti?
Qualcosa c’è ma in punta di penna, nel mio stile, tutto molto rispettoso. Però ti posso dire che il prossimo romanzo che uscirà a febbraio sì, sarà più piccante, una bomba….!

Allora attenzione Christian Grey…!

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO