Cerca e trova immobili

MENDRISIOMaltempo, annullate le Processioni Storiche

28.03.24 - 11:08
Il programma alternativo prevede la cerimonia in Chiesa Parrocchiale la sera del Venerdì Santo alle 20:30
Foto TiPress
Fonte Fondazione Processioni Storiche
Maltempo, annullate le Processioni Storiche
Il programma alternativo prevede la cerimonia in Chiesa Parrocchiale la sera del Venerdì Santo alle 20:30
Mantenuti gli eventi collaterali come il Concerto della Civica Filarmonica di Mendrisio il Venerdî Santo al Mercato Coperto alle ore 16:30

MENDRISIO - Il maltempo ferma le processioni. Con una nota, la Fondazione Processioni Storiche ha comunicato l'annullamento dei riti religiosi previsti per le giornate del Giovedì e del Venerdì Santo. Si sarebbe trattato della 226° edizione delle Processioni Storiche di Mendrisio, nonché la terza dopo il rinomato riconoscimento UNESCO, avvenuto nel 2019.

Si ricorda che nel corso degli anni il maltempo in più occasioni ha già portato la Fondazione a dovere annullare una o entrambe le Processioni, che sono molto amate e molto partecipate. Per l’edizione 2024 sarebbero stati 270 i partecipanti alla Processione del Giovedì Santo (con 42 cavalli) e ben 931 partecipanti alla Processione del Venerdì Santo. «Il dispiacere per l’annullamento delle due Processioni chiaramente coinvolge tutta la macchina organizzativa che è composta da centinaia di volontari che hanno confermato da tempo la loro disponibilità e che hanno sperato fino all’ultimo in un cambiamento positivo della meteo» si legge nella nota.

Il programma alternativo preparato a partire dal 2021 dalla Fondazione in collaborazione con l’arciprete di Mendrisio, Don Claudio Premoli, prevede in caso di maltempo l’organizzazione di una cerimonia in Chiesa Parrocchiale la sera del Venerdì Santo a partire dalle ore 20.30, con la presentazione in processione degli antichi fanali “trasparenti” realizzati dal Bagutti, accompagnati dalle composizioni classiche del Venerdì Santo suonate dalla Civica Filarmonica di Mendrisio. Questa cerimonia, che permetterà di rievocare in parte il clima delle Processioni e di condividere un momento insieme, è quindi confermata per domani. Si ricorda inoltre che, da alcuni anni a questa parte, all’interno della Chiesa Parrocchiale sono esposte alcune grandi opere (porte) realizzate dal Bagutti.

La Fondazione tiene a ricordare che l’esposizione dei costumi della Processione del Giovedì presso il Gazebo come anche le chiese di San Giovanni, Santa Maria e la Chiesa Parrocchiale dei SS Cosma e Damiano resteranno aperte fino alle 18.00 il Giovedi e il Venerdì Santo. Inoltre, si ricorda che il Museo del Trasparente è aperto in entrambe le giornate dalle 10.00 alle 20.30 ininterrottamente e di seguito negli orari 10.00-12.00 / 14.00-18.00 fino al 7 aprile. Nel pomeriggio del Venerdì Santo si ricorda inoltre il Concerto della Civica Filarmonica di Mendrisio che avrà luogo presso il Mercato Coperto alle ore 16.30.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE