Cerca e trova immobili

LUGANO«Mille franchi per chi ritrova quel computer»

07.03.24 - 12:24
L'appello lanciato da una donna. E la ricompensa è da urlo. L'apparecchio conterrebbe documenti di valore affettivo.
Shuterstock
«Mille franchi per chi ritrova quel computer»
L'appello lanciato da una donna. E la ricompensa è da urlo. L'apparecchio conterrebbe documenti di valore affettivo.

LUGANO - Mille franchi di ricompensa per chi ritrova un computer scomparso su un bus del Luganese. È la singolare "taglia" lanciata sui social da una donna che desidera ritrovare il dispositivo a tutti i costi. In particolare perché l'apparecchio contiene documenti a lei molto cari.

La signora, contattata da tio.ch, spiega la situazione nel dettaglio: «Ho perso il mio pc, di marca Lenovo, lunedì 4 marzo, sul bus ARL partito alle 18.33 da Pregassona. Sono scesa alla stazione di Lugano e, purtroppo, poco dopo mi sono accorta che il computer, all’interno di una borsetta nera, era rimasto sul mezzo pubblico».

La ricompensa è molto alta. Mille franchi. Una cifra quasi pari al valore effettivo del portatile. «Questo perché al di là del valore economico, il pc conteneva diversi testi, immagini e ricordi che purtroppo non erano stati salvati da nessuna altra parte».

Qualcuno si è impossessato del computer vedendolo incustodito? La speranza è che la prospettiva della ricompensa incoraggi la restituzione del dispositivo prima che vengano intrapresi ulteriori passi. «La denuncia formale alla polizia cantonale comporterebbe l'esame delle registrazioni della telecamera di sorveglianza sull'autobus, un procedimento piuttosto lungo e articolato».

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Gbombomb 3 mesi fa su tio
La cosa grave è non aver fatto un backup dei dati, inoltre con il geolocalizzatore è possibile intercettarlo e bloccarlo. Cmq spero si ritrovi.
NOTIZIE PIÙ LETTE