Cerca e trova immobili

CANTONESabato a Tenero si festeggiano i sentieri

21.06.23 - 10:52
Una giornata di attività per celebrare il trentesimo anno dell'associazione TicinoSentieri
TiPress
Sabato a Tenero si festeggiano i sentieri
Una giornata di attività per celebrare il trentesimo anno dell'associazione TicinoSentieri

TENERO - Sabato si celebrano i sentieri ticinesi: l'associazione TicinoSentieri festeggia infatti i suoi trent'anni, organizzando una giornata aperta a tutti tra escursioni, animazioni e attività per adulti e bambini.

L'evento, denominato “Sentieri in festa”, è rivolto a tutti gli appassionati e gli interessati ai sentieri ticinesi, che potranno partecipare alle attività proposte al Centro sportivo nazionale della gioventù di Tenero (CST) e nei suoi dintorni.

«Sentieri in festa sarà una bellissima occasione per presentare tutti gli attori dell’escursionismo ticinese, ma sarà soprattutto un’opportunità unica di incontro per chi ama i sentieri ticinesi e il nostro prezioso territorio» sottolinea Stéphane Grounauer, presidente di TicinoSentieri.

Escursioni e attività
I partecipanti potranno prendere parte a cinque diverse escursioni sabato mattina, a piedi, in bici o multidisciplina. “Sentieri in festa” offre anche due sorprese speciali: partendo dai boschi sopra Quartino si potrà raggiungere il CST nientemeno che in canoa, oppure dopo una salita a piedi a Cimetta spiccare il volo in parapendio per atterrare poi al centro sportivo.

Al Centro sportivo di Tenero dal primo pomeriggio, attività, giochi e stand tematici accoglieranno i visitatori, con accesso libero dalle 13.30 alle 17.30. Oltre a scoprire l’attività di TicinoSentieri e dei molti partner del territorio, varie postazioni accompagneranno a riflettere su temi e aspetti per un escursionismo responsabile e in sicurezza.

Il Dipartimento del territorio (DT) sarà presente con uno stand informativo sui temi dell’ecologia, il Dipartimento delle Istituzioni (DI) farà prevenzione con la campagna “Montagne sicure” mentre l’Ufficio prevenzione infortuni (UPI) proporrà dei percorsi di equilibrio e l’autotest “Trekking sicuro”. Grazie alle squadre delle OTR che si occupano della manutenzione dei sentieri ticinesi sarà possibile conoscere meglio il funzionamento della segnaletica escursionistica. Anche la REGA sarà presente con un elicottero e uno stand informativo.

Più informazioni sono reperibili sul sito ufficiale dell'associazione.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE