Cerca e trova immobili

CANTONEPiù tempo per inoltrare le osservazioni al PECC

21.03.23 - 09:14
Il Cantone ha concesso una proroga fino al 30 aprile
Cantone
Più tempo per inoltrare le osservazioni al PECC
Il Cantone ha concesso una proroga fino al 30 aprile

Il Dipartimento del territorio (DT) e il Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) comunicano d’aver prorogato il termine per l’inoltro delle osservazioni al documento in consultazione: Piano energetico e climatico cantonale (PECC). «Preso atto delle richieste di proroga dei termini e considerata l’importanza del documento posto in consultazione - sottolineano dal Cantone - si è deciso di posticipare la scadenza del termine al 30 aprile».

La documentazione è consultabile sul sito www.ti.ch/peccwww.ti.ch/pec , e www.ti.ch/da-consultazioni. «L'auspicio è che questa nuova scadenza - precisano i due dipartimenti in una nota congiunta - possa permettere una vasta partecipazione, favorire l’affinamento della parte settoriale e contribuire a ottenere un ampio consenso che concorra al raggiungimento degli obiettivi definiti». 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE