Immobili
Veicoli

LUGANOMondiali di calcio, il villaggio (forse) al Centro esposizioni

23.09.22 - 12:30
Il vice-sindaco Badaracco:«La Città non ha risorse per il Villaggio dei Mondiali. Un bando per i privati».
Foto TiPress
Mondiali di calcio, il villaggio (forse) al Centro esposizioni
Il vice-sindaco Badaracco:«La Città non ha risorse per il Villaggio dei Mondiali. Un bando per i privati».

LUGANO - Lugano rinuncia al Villaggio dei Mondiali e passa la palla ai privati. Lo ha annunciato a laRegione il vice-sindaco Roberto Badaracco confermando che «non abbiamo risorse in questo periodo dell’anno, essendo già molto impegnati con il Mercatino di Natale». E così per capire se in città qualcuno si vorrà prendere carico della gestione delle notti mondiali del pallone bisognerà attendere l'esito di un bando che sarà pubblicato settimana prossima e che prevede la concessione gratuita di uno spazio al Centro esposizioni «dove organizzare il necessario per un piccolo Villaggio: maxi-schermo, mescite, altri servizi» ha riferito sempre a laRegione il vice-sindaco.

Alla selezione di gara potranno partecipare «esercenti, società attive nel settore degli eventi o, volendo, associazioni interessate e la gestione sarà integralmente sulle loro spalle» ha aggiunto. La Città «si limiterà a concedere lo spazio e il privato, dunque, si assumerà integralmente il rischio».

Sui dubbi riguardo la riuscita di questa operazione lo stesso vice-sindaco non ne ha fatto mistero: «sarà una sfida - ha detto - quasi una scommessa, anche economica: i privati dovranno valutare se la spesa vale l’impresa. Ne siamo consapevoli. Non nascondiamo che siamo molto cauti riguardo all’interesse effettivo che il bando susciterà».  

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO