Immobili
Veicoli

CANTONERadar accesi un po' dappertutto

08.07.22 - 17:19
Settimana prossima ci saranno controlli della velocità mobili in ogni distretto. Il Luganese il più osservato
Tipress
Radar accesi un po' dappertutto
Settimana prossima ci saranno controlli della velocità mobili in ogni distretto. Il Luganese il più osservato

LUGANO - Ci sarà almeno un radar acceso in ognuno degli otto distretti durante la prossima settimana. Lo rendono noto la Polizia cantonale e le polizie comunale nel classico bollettino del venerdì sera.

Sul fronte dei controlli della velocità mobili il più osservato si conferma di nuovo il Luganese con quasi una ventina di radar (Lugano centro, Breganzona, Pazzallo, Cantonetto, Melide, Paradiso, Bissone, Cadempino, Vezia, Massagno, Canobbio, Gravesano, Agno, Purasca, Bioggio, Caslano, Ponte Tresa e Pregassona).

A seguire troviamo poi il Locarnese (Piazzogna, Pontebrolla, Locarno, Muralto, Minusio, Brione sopra Minusio, Riazzino, Ascona e Corcapolo) e il Bellinzonese (Sant'Antonino, Castione, Preonzo, Bellinzona, Gudo e Claro). Pochi saranno gli "sguardi" accesi invece nel Mendrisiotto (Morbio Superiore e Novazzano), in Riviera (Cresciano e Biasca) e nelle valli, con tre radar in Leventina (Giornico, Ossasco e Lavorgo), due in Vallemaggia (Bignasco e Maggia) e uno solamente nel distretto di Blenio (Olivone).

Alla lista si aggiungono infine tre controlli della velocità semi-stazionari a Piotta, Corzoneso e Tenero, mentre - lo ricordiamo - sono esclusi dalla lista i rilevamenti con le vetture civetta e i controlli con pistola laser.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO