Immobili
Veicoli

LUGANOUn po' di Vietnam sulle rive del Ceresio

21.06.22 - 15:47
L'Esecutivo di Lugano ha incontrato l'ambasciatore del Vietnam a Berna S.E Phung The Long.
Città di Lugano
Un po' di Vietnam sulle rive del Ceresio
L'Esecutivo di Lugano ha incontrato l'ambasciatore del Vietnam a Berna S.E Phung The Long.

LUGANO - Lugano e Vietnam come un corpo solo oggi a Palazzo Civico. L’Ambasciatore del Vietnam accreditato a Berna, S.E. Phung The Long, accompagnato dal consigliere economico Nguyen Duc Thuong, è stato ricevuto dal sindaco Michele Foletti e dal municipale Tiziano Galeazzi.

«La sua presenza oggi ci consente di rafforzare il sentimento di amicizia che unisce Lugano al suo Paese», ha detto Foletti, «stiamo vivendo un’epoca di tensioni e incertezze, complice l’instabilità economica mondiale aggravata dalla pandemia e dal conflitto in corso in Ucraina. Momenti come questo ci ricordano l’importanza di consolidare i legami di solidarietà e di cooperazione che uniscono popoli e stati anche distanti fra loro».

Tiziano Galeazzi ha presentato Lugano dal profilo geografico, economico, culturale e accademico, sottolineando la vocazione internazionale della Città, che ha sviluppato una politica di apertura e di costruzione di buone relazioni con centri urbani della Svizzera, dell’Europa e del resto del mondo.

L’ambasciatore Phung The Long, giunto per la prima volta in visita ufficiale nella nostra città, ha ricordato le storiche relazioni diplomatiche tra Svizzera e Vietnam iniziate nel 1971. Negli ultimi anni il Vietnam ha registrato una crescita economica e sociale molto significativa, attestandosi fra i paesi con il più rapido sviluppo nel sud-est asiatico. Nel primo trimestre del 2022 il PIL è cresciuto del 5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Il volume di scambi commerciali tra i due paesi ha raggiunto i 3,3 miliardi di franchi. Con una popolazione di 100 milioni di abitanti, il Vietnam ha un obiettivo ambizioso: diventare un paese industrializzato entro il 2030. Al termine dell’incontro ufficiale, si è tenuta la conferenza «Vietnam, opportunità per investitori e imprenditori svizzeri». Durante l’evento, promosso dalla Città di Lugano, dal Gruppo Fidinam e dalla Camera di commercio, dell’industria, dell’artigianato e dei servizi del Cantone Ticino (Cc-Ti) sono state presentate alle piccole e medie imprese ticinesi le opportunità di scambio commerciale con il Vietnam e sono stati approfonditi diversi temi, come ad esempio il funzionamento della tassazione, gli incentivi a favore degli investitori stranieri e il costo del lavoro.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO