Immobili
Veicoli

CANTONEVia la mascherina, «ma l'obbligo ha permesso di mantenere la presenza»

03.02.22 - 15:59
Come già anticipato da Manuele Bertoli, il Decs annuncia il decadimento dell'obbligo della mascherina per le elementari.
Tipress
Via la mascherina, «ma l'obbligo ha permesso di mantenere la presenza»
Come già anticipato da Manuele Bertoli, il Decs annuncia il decadimento dell'obbligo della mascherina per le elementari.
La misura avrebbe però «permesso di mantenere le lezioni in presenza, ridurre le quarantene di classe e il numero di contagi», sottolinea il Cantone.

BELLINZONA - È ufficiale: da lunedì niente più mascherina per gli allievi delle scuole elementari ticinesi. Lo conferma oggi, dopo le anticipazioni del presidente del Consiglio di Stato Manuele Bertoli, il Decs. L'obbligo della mascherina per le classi di quarta e quinta era entrato in vigore lo scorso 6 dicembre, per poi essere esteso a tutte le classi il 10 gennaio. 

Il Decs riferisce che la decisione è stata presa in base all'abolizione delle quarantene annunciata ieri dal Consiglio federale ed entrata in vigore da oggi. «Conseguentemente all’abolizione delle quarantene si sono realizzate le condizioni per revocare l’obbligo del porto della mascherina almeno alle scuole elementari e alle scuole speciali ad esse parallele». 

Il Cantone si dice però soddisfatto dei risultati portati dalla misura: «Alla luce dell’esperienza accumulata negli ultimi due mesi il Decs può confermare che l'obbligo di mascherina ha effettivamente consentito di preservare la scuola in presenza, di ridurre drasticamente il numero di quarantene di classe alla scuola elementare e di contenere la trasmissione del virus tra gli allievi». Il provvedimento, aggiunge il Decs, «ha pure permesso di guadagnare il tempo necessario a valutare le conseguenze della variante Omicron sui bambini e sulla tenuta del sistema ospedaliero più in generale». 

Per chi desidera ancora farne uso, le mascherine continueranno in ogni caso a essere gratuite, viene specificato infine nell'odierno comunicato. «I Comuni sono stati invitati a continuare a fornire gratuitamente le mascherine agli allievi che ne facessero richiesta almeno fino alle vacanze di carnevale, in modo da consentire una transizione graduale alla nuova fase».

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO