maps
NOVAZZANO
07.10.2021 - 15:580

«Nessuna contrattazione in corso per il CCL di Ticino Manufacturing»

La Helios Quartz prende le distanze da quanto dichiarato negli scorsi giorni dai sindacati Unia e Ocst

«Ciò non risponde alla realtà dei fatti», viene assicurato promettendo, ora, conseguenze legali.

NOVAZZANO - Nessuna procedura in corso per l'adesione al contratto collettivo di lavoro proposto da Ticino Manufacturing. Ad assicurarlo è la Helios Quartz Group SA, che di fatto prende le distanze dalle dichiarazioni dei sindacati Ocst e Unia.

«Ciò non risponde alla realtà dei fatti» assicura la ditta produttrice di lampade e apparecchiature per applicazioni industriali, scientifiche e mediche. L'azienda con sede a Novazzano, «amareggiata di essere stata affiancata a questo genere di notizie», conferma di voler ora prendere provvedimenti legali.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 21:48:51 | 91.208.130.89