Immobili
Veicoli

CANTONEIl 144 ha traslocato

14.04.21 - 11:38
Dopo oltre un ventennio di attività nel Luganese, la FCTSA si è spostata alla CECAL
TiPress - foto d'archivio
Il 144 ha traslocato
Dopo oltre un ventennio di attività nel Luganese, la FCTSA si è spostata alla CECAL

BELLINZONA - Tutti sotto lo stesso tetto. Gli enti di primo intervento cantonali si sono ufficialmente tutti riuniti presso la Centrale Comune d’Allarme (CECAL). L'ultimo arrivato (dal 1. aprile) è il 144. 

Il 14 aprile (14.4) è tradizionalmente il giorno delle centrali di allarme sanitario urgente (CASU). Quest’anno la Federazione Cantonale Ticinese dei Servizi Autoambulanze (FCTSA) è particolarmente orgogliosa di poter sottolineare l’evento con l’ufficializzazione della nuova centrale Ticino Soccorso 144 che, dopo oltre un ventennio di attività nel Luganese, si è spostata a Bellinzona. 

L'accordo tra FCTSA e le Autorità cantonali si è concretizzato in un contratto di affitto per i prossimi 10 anni. Questo ha permesso anche l’insediamento degli altri servizi della FCTSA: Qualità e ricerca; Dispositivo eventi straordinari; Accademia per la formazione in medicina d’urgenza (AMUT). Per un totale di oltre una trentina di collaboratori.

La CECAL nel 2020 ha avuto due importanti novità: lo spostamento di parte della struttura dell’Amministrazione federale delle dogane (che ha permesso di recuperare degli spazi) e l’arrivo del numero 118 dei pompieri, gestito dal personale della polizia cantonale presente in centrale. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO