Archivio Tipress
MENDRISIOTTO
02.04.2021 - 17:500

I sentieri sono pronti per gli escursionisti

Nel Mendrisiotto è confermata la riaperture di alcuni tratti che erano stati danneggiati dal maltempo

MENDRISIO - La primavera invita tutti a passare le giornate all'aria aperta. E giusto in tempo, nel Mendrisiotto avviene la riapertura di alcuni sentieri che lo scorso autunno avevano subito dei danni dovuti al maltempo.

I forestali responsabili di zona - si legge in una nota dell'Organizzazione turistica regionale Mendrisiotto e Basso Ceresio - confermano pertanto la riapertura delle seguenti tratte:

  • Vacallo: mulattiera Vacallo-Sagno
  • Castel San Pietro: mulattiera Obino-Caviano
  • Mendrisio Salorino: sentieri Campora-Cragno, San Nicolao-Cragno, Cragno-La Grassa, San Nicolao-Bellavista
  • Riva San Vitale direzione San Giorgio o verso l'alpe di Brusino

Sul Monte San Giorgio il sentiero verso l'alpe di Brusino è invece impraticabile. mentre quello che sale al San Giorgio è libero. E infine, sul sentiero che sale dall'alpe di Brusino in vetta sono in corso lavori di sistemazione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-21 09:05:04 | 91.208.130.86