TiPress - foto d'archivio
CANTONE / SVIZZERA
30.03.2021 - 11:470
Aggiornamento : 13:57

Occhio al traffico pasquale, già da mercoledì

L'USTRA consiglia agli svizzero-tedeschi di percorrere l'A13 per venire a sud

BELLINZONA - Nonostante la situazione legata al coronavirus, si attendono maggiori spostamenti per le vacanze di Pasqua. Non solo verso il Ticino: dal momento che le festività cadono relativamente presto quest’anno, le code potrebbero interessare anche le strade situate nelle regioni sciistiche.

È l'Ufficio federale delle strade (USTRA) a invitare gli automobilisti a prestare attenzione. Solitamente le partenze per Pasqua iniziano già nel primo pomeriggio del mercoledì santo: si devono pertanto prevedere rallentamenti e tempi di attesa, soprattutto in direzione sud, al portale nord della galleria autostradale del San Gottardo. Stessa situazione annunciata per le giornate di giovedì e venerdì santo.

Per evitare di trovarsi imbottigliati nel traffico è opportuno mettersi in viaggio mercoledì o giovedì mattina presto, stando alle indicazioni dell'USTRA. In alternativa alla strada del San Gottardo si consiglia la A13 del San Bernardino.

Il clima di incertezza non consente invece di fare previsioni in merito alla situazione ai valichi di frontiera.

I primi rientri sono attesi già nel tardo pomeriggio di domenica, per proseguire poi il lunedì dell’Angelo.

In allegato la "Cartina rischio code"

Allegati
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 22:15:20 | 91.208.130.87