tipress
Massimo Suter
CANTONE
18.02.2021 - 19:000

«E i Verdi cosa hanno fatto?»

GastroTicino replica alle critiche lanciate oggi a Suter dal partito ecologista. «Non trattateci da untori»

BELLINZONA - Ping-pong al vetriolo tra i Verdi e GastroTicino. Dopo la tirata d'orecchi del partito ecologista a Massimo Suter, accusato di «aizzare i ristoratori contro il governo» e di diffondere "fake-news", in serata l'associazione di categoria replica con un comunicato altrettanto duro. 

GastroTicino si dice «indignata dai toni» dei Verdi. «Non tanto perché è comodo sparare affermazioni lesive e al limite della diffamazione, ma perché si dimostra ancora una volta quanto certa politica con i piedi al caldo non conosca il paese reale. Cosa hanno fatto loro per i ristoratori?». 

Quanto al ruolo della ristorazione nella diffusione del virus, agli studi scientifici citati dai Verdi l'associazione ribatte con le affermazioni di Roman Stocker, membro della task-force federale, secondo cui «è chiarissimo che i ristoratori non hanno colpa nella trasmissione» del virus. I ristoratori - sottolinea GastroTicino - non sono insomma da considerare degli «untori» ma contribuiscono - con le chiusure - a proteggere la popolazione.

L'associazione ricorda di avere «evitato di scendere in piazza» e di essersi concentrata sulle richieste di aiuti, diimostrando un «comportamento responsabile» fin dalla prima ondata pandemica. La nota ricorda inoltre «l'attività quotidiana ed incessante portata avanti a favore dei soci per ottenere condizioni quadro che hanno permesso la sopravvivenza del settore». L'attacco dei Verdi sarebbe, conclude il comunicato, un tentativo di «minare la credibilità di chi sta dando tutto per garantire un futuro a ristorazione e albergheria». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 21:55:34 | 91.208.130.89