Tipress (archivio)
CANTONE
20.12.2020 - 14:470
Aggiornamento : 15:04

«Nessuno sfratto, solo il rispetto delle regole»

L'EOC prende posizione nell'affare Moccetti: «Triste che in un periodo come questo si dia spazio a sterili polemiche».

Il Consiglio d'Amministrazione conferma il pieno sostegno al Presidente Paolo Sanvido. «La comunicazione via email?È una risposta istituzionale, concertata, oggettiva, necessaria e rispettosa».

BELLINZONA - Si arricchisce di un nuovo capitolo la polemica che ha visto come protagonisti Cardiocentro ed Ente ospedaliero Cantonale. Dopo che ieri Il Consiglio di fondazione dell'ospedale del cuore aveva comunicato "lo sfratto" del proprio direttore Tiziano Moccetti, oggi il Consiglio d'Amministrazione dell'EOC difende il proprio presidente Paolo Sanvido ritenendo «triste» che in tempi di grande crisi sanitaria come «quella che stiamo vivendo, con tanti lutti, con tutto il personale sanitario oltremodo sotto pressione e sollecitato e tutti quanti psicologicamente provati, si dia spazio e fiato a queste sterili, personali e autoreferenziali polemiche».

L'EOC risponde colpo su colpo alle critiche ricevute ieri: «La comunicazione via email? Sanvido ha risposto - su richiesta del CdA - a una email del Cardiocentro. È una risposta istituzionale, concertata, oggettiva, necessaria e rispettosa». L'Ente specifica poi che lo stesso Moccetti - definito «indiscusso pioniere» del Cardiocentro - aveva sempre sostenuto che avrebbe lasciato il 31 dicembre 2020. A ulteriore riprova di questo - precisa l'EOC - nell'elenco di contatti di lavoro esistenti da trasferire dal Cardiocentro «non è presente il nome del Professor Moccetti». 

L'Ente poi ha pure ricordato che nella scelta rientrano limiti di età oggettivi. Il direttore del Cardiocentro ha infatti 82 anni. «Le nostre direttive, condivise dalla maggioranza degli ospedali pubblici, non consentono di proseguire l’attività clinica oltre i 70 anni, per ovvie ragioni», sottolinea il CdA precisando che «queste direttive sono state applicate in modo equo ad altri illustrissimi professori e predecessori del Prof. Moccetti». 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nmemo 9 mesi fa su tio
Il donatore prima di donare ha conosciuto e riposto la sua piena fiducia nel dr. Moccetti. La fiducia in lui riposta sta alla base della donazione, senza la quale il Sanvido per l’EOC e per il Ticino, una struttura di cardiologia di qualità se la sognerebbe ancora oggi. La gratitudine non è di casa all’EOC.
adri57 9 mesi fa su tio
In particolare a certi livelli, la comunicazione necessita di forma ed eleganza. Doti non innate nell'EOC e nel suo presidente.
matias13 9 mesi fa su tio
PS, un illustre, intelligente professore il passaggio di consegna e pazienti avrebbe dovuto iniziarlo mesi fa! Qui gatta ci cova😄😄😄 Affaire a suivre
Gus 9 mesi fa su tio
La comunicazione è giustificata, anzi doverosa. Ma non in quel modo da leghisti capricciosi e un po' supponenti. D'altra parte chi era che ai tempi strizzava l' occhio ai leghisti?
matias13 9 mesi fa su tio
Ena Gugghisberg.......ma va la! Ma ancora una lettera bisogna mandare in queste situazioni? Direi triste, piatta, patetica manovra studiata a tavolino per creare un ultimo polverone di fine anno, come se questo 2020 non ci abbia già dato problemi e siamo ancora qui a prendere posizione per una persona che dovrebbe starsene a casa perché considerata nella fascia a rischio di questa maledetta pandemia! Hai detto bene, ringraziarlo per quanto fatto.....credo che tutti i ticinesi abbiano già fatto questa cosa.....ma cosa si vuole? Strisciare ai sui piedi? Troppo facile salire sul carro fabbricato da altri.....ma va la! Ti dico una cosa: siamo nel 2020, funziona così in tutto il mondo ed è così che lo sviluppo e il progresso continua! C'è un prodotto, arriva qualcuno, lo rileva e porta avanti quel prodotto e magari ci fa anche delle modifiche affinché migliori nel tempo, semplice! PS, con 200 mio a disposizione, ambizione, determinazione......avrei creato il CCT pure io! A faire a suivre
matias13 9 mesi fa su tio
82 anni🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️ Triste che bisogna ancora inviargli una lettera di richiamo alle disposizioni contrattuali. Spazio ai giovani no è? Nessuno, dico, nessuno avrà mai modo di rimproverare qualcosa al prof. per quanto fatto è portato in ticino, in modo permanente quando si parlerà di cardiocentro si parlerà di prof. M Ma ora basta! Il tramonto arriva per tutti. Effettivamente ricordo una puntata di Falò dove venne dichiarato che il 31.12.2021 avrebbe lasciato le redini.....mancano 11 giorni! Grazie, grazie davvero! Ma ora è il momento di lasciare spazio ai giovani con rispetto e con dignità per favore.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 13:59:06 | 91.208.130.87