In Ticino 102 nuovi casi di coronavirus in 24 ore
Archivio Keystone
CANTONE
14.10.2020 - 09:450
Aggiornamento : 15.10.2020 - 08:28

In Ticino 102 nuovi casi di coronavirus in 24 ore

Il numero complessivo dei contagi ha superato le 4'000 unità

Oggi fortunatamente non si registrano morti legate al Covid-19

BELLINZONA - Anche in Ticino i nuovi contagi continuano a crescere: nelle ultime ventiquattro ore altre 102 persone sono infatti risultate positive al coronavirus, come si evince dai dati pubblicati oggi dall'Ufficio del medico cantonale. Dall'inizio dell'emergenza Covid in Svizzera (che risale allo scorso 25 febbraio), nel nostro cantone il numero complessivo dei casi supera ora le 4'000 unità: più precisamente sono 4'054.

Se ieri era stato segnalato anche un decesso (dopo che per quattro mesi non ne erano più stati registrati), oggi fortunatamente le morti legate al nuovo coronavirus restano ferme a 351.

La situazione negli ospedali - Per quanto riguarda la situazione nelle strutture sanitarie ticinesi, le autorità cantonali segnalano che attualmente le persone ricoverate per il coronavirus sono 10 (una in meno rispetto a ieri). Una di queste è intubata in terapia intensiva. Dallo scorso febbraio, in Ticino 936 persone sono state dimesse dagli ospedali: nelle ultime ventiquattro ore ne sono state dimesse due e una è stata ricoverata.

Sul nostro territorio si conferma comunque la maggiore diffusione del virus, come già constatato negli scorsi giorni. Il «deciso aumento» dei casi - come era stato definito dal medico cantonale Giorgio Merlani - è infatti cominciato la scorsa settimana: tra lunedì 5 e domenica 11 ottobre sono risultate positive al virus complessivamente 225 persone.

L'aumento dei casi si registra in Ticino, ma anche in tutto il resto della Svizzera (ieri a livello nazionale si parlava di 1'445 nuovi casi e 7 decessi). E negli scorsi giorni il consigliere federale Alain Berset ha definito «preoccupante» tale situazione. E nonostante attualmente il numero dei ricoveri sia basso, Berset avverte: «Bisogna aspettarsi un aumento delle ospedalizzazioni».

Le raccomandazioni - Le autorità rinnovano costantemente l'invito a rispettare il distanziamento sociale e le accresciute misure igieniche. In particolare visto che ora si passa più tempo in spazi chiusi. Le raccomandazioni sono dunque di tenere una mascherina sempre a portata di mano (anche considerando che attualmente in Ticino è obbligatorio indossarla in negozi e centri commerciali), di lavarsi frequentemente le mani e disinfettarle, di mantenere le distanze, e di rispettare quarantena e isolamento.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 18:08:29 | 91.208.130.85