Tipress
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO E VIDEO
ASCONA
4 ore
Fiamme nell'impianto elettrico, evacuati gli inquilini
L'incendio è scoppiato poco dopo le 20. Dopo essere intervenuti sul rogo, i pompieri hanno arieggiato i locali
BRISSAGO
9 ore
Dodici anziani contagiati alla Casa San Giorgio
Anche quattro collaboratori sono risultati positivi al Covid-19
LOCARNO
9 ore
Principio d'incendio in appartamento
Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito. Si registrano solo danni materiali
LUGANO
10 ore
«Basta guardare al giornalismo in modo così sbagliato»
L’Associazione ticinese dei giornalisti esprime solidarietà a Federica Ciommiento, aggredita ieri sera con una testata
CANTONE
13 ore
Più donne contro il Covid
Una gestione "paritaria" dell'emergenza. Lo chiede un'interpellanza
LUGANO
13 ore
«Giornalista, te ne devi andare», e le tirano una testata
È successo ieri sera a una giovane collega de La Regione che si trovava alla manifestazione anti-misure Covid di Lugano
LUGANO
13 ore
L'inverno del Covid: «Lugano si prepari»
Una petizione dell'MPS chiede alla Città di reintrodurre una serie di misure straordinarie
CHIASSO
14 ore
Un buono da 20 franchi da spendere nei negozi di Chiasso
Lo propone una nuova interrogazione, firmata da tre consiglieri: «Un aiuto tangibile a popolazione e commercianti»
CANTONE
15 ore
Arriva novembre, ma non il freddo
Esclusa una parentesi di maltempo a metà settimana, l'inizio del mese conferma la situazione degli ultimi giorni
CANTONE
15 ore
In Ticino 404 contagi e 1 decesso nelle ultime 24 ore
33 i nuovi ricoveri mentre 7 persone sono state invece dimesse
CANTONE
17 ore
Una conferenza in streaming per sensibilizzare sul tumore alla prostata
L'ha organizzata la clinica Sant'Anna, partecipare è facile (e sicuramente utile)
BELLINZONA
29.09.2020 - 18:260

Flavio Petraglio lascia il Rabadan

Il presidente abbandona la conduzione del carnevale di Bellinzona per motivi legati al lavoro e alla famiglia.

BELLINZONA - Quella (dimezzata) del 2021 sarà l'ultima edizione del Rabadan condotta da Flavio Petraglio. Il presidente del maggiore carnevale ticinese - subentrato al timone nel settembre 2017 a Bixio Caprara - ha infatti deciso di abbandonare dopo quattro anni. «La mia decisione è irrevocabile», sottolinea Petraglio a LaRegione, spiegando i motivi che lo hanno convinto a prenderla.

Motivi che essenzialmente sono due: ovvero famiglia e lavoro. «Ritengo che io debba riservare agli affetti più tempo di quanto fatto finora», spiega al quotidiano bellinzonese. «Idem, infine, dal profilo professionale: il mio studio d’ingegneria, che conta una trentina di collaboratori, affronta sfide che si sono rese ancor più gravose, non da ultimo anche a causa del delicato periodo di Covid».

Dopo la prossima edizione, oltre al presidente saluteranno anche tre membri di comitato: Nicola Malandrini, Ivan Caminada e Lorenza Scamara.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nmemo 1 mese fa su tio
Srillone/a: quando ne avrai fatto almeno quanto il sottoscritto, potrai ... "ganasare" , anonimo soldatino/a che canta a .. comando!
Nmemo 1 mese fa su tio
@Nmemo @ boh
Didimon 1 mese fa su tio
Bravo Flavio. Prima il dovere e poi il piacere.
albertolupo 1 mese fa su tio
Un posto che adesso, con sta storia del virus, rende un po’ meno in visibilità? Visibilità peraltro non troppo auspicata, visto le storie sui mandati in città?
F/A-18 1 mese fa su tio
@albertolupo E non solo in città......, chissà come mai tante direzioni lavori e progetti importanti vengono presumibilmente commissionati ad alcuni e sempre solo ad alcuni mentre nel nostro cantone tanti studi di progettazione se la passano male. Quando poi hanno in mano il comando dei lavori hai voglia ad accontentare gli amici e gli amici degli amici, da qui i presunti sorpassi di spesa e gli scandali ingiustificabili.
albertolupo 1 mese fa su tio
@F/A-18 almeno lavorassero bene... devo dire di non amare troppo la legge sulle commesse pubbliche, specialmente quando utilizzata solo per assegnare mandati al "minore" offerente e non il migliore... non avrei niente in contrario a privilegiare "persone di cui ci si fida", evidentemente non "umma-umma", ma gente che ti garantisce veramente un lavoro ben fatto, e con un bando ben fatto è possibile favorire perlomeno ticinesi e svizzeri. La premessa è che si lavori correttamente, in ogni caso. Evidentemente tanti pensano ancora di essere sempre al di sopra di ogni possibile regola...
F/A-18 1 mese fa su tio
Ha troppo lavoro visto che glie lo tirano dietro quindi è normale che non ha più tempo per altri incarichi, comunque il partitone lo reclamerà per altre cariche, non potrà mica sempre dire di no....., mah, questi legami tra politica ed affari devo constatare che portano via molto tempo agli eletti, speriamo che ce la faccia a fare tutto.....
vua 1 mese fa su tio
una volta e RABADAN adesso e RABADA$$$ pensare che da una donazione volontaria siamo arrivati a 200 chf per una famiglia 4px spero che le prossime edizioni ritornano come gli anni 90
Nmemo 1 mese fa su tio
Con il Rabadan a Bellinzona ci si fa eleggere. Quando eletti si conferiscono mandati. Gli eletti non hanno però saputo annullare da subito il Rabadan 2020, anzi ci si è ”guazzati dentro”.
Boh! 1 mese fa su tio
@Nmemo ....ma allora mettetevi a disposizione voi... ganase!
F/A-18 1 mese fa su tio
@Boh! Ma non facciamo gli ipocriti, certe cariche per diventare sindaco come presidente di un comitato così come a capo di un grosso studio che cura poi tanti appalti pubblici e chissà che cosa ancora, sono inviti a cui gli eletti non possono rinunciare, dopo di che la strada è tutta in discesa ma gli ordini di scuderia vanno onorati.
albertolupo 1 mese fa su tio
@Boh! Un conto è mettersi a disposizione per il carnevaletto di paese o per una qualsiasi associazione che lavora per il bene di tutti, qui mi sembra evidente che i meccanismi per l'accesso alla stanza dei bottoni siano altre. Sarà un caso che a prima di Petraglio ci fosse Caprara?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-01 03:13:30 | 91.208.130.85