Immobili
Veicoli
La Vallemaggia reclama le sue "G": «È una questione di sicurezza»
Ti Press
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
1 ora
Anche in ospedali, cliniche e case anziani si ritorna (quasi) alla normalità
L’andamento epidemiologico attuale permette di allentare ulteriormente le misure di protezione in atto.
CANTONE
2 ore
Due mesi di lavori notturni sulla A2 tra Melide e Gentilino
Sono da prevedersi chiusure di corsie e delle bretelle di ingresso e di uscita dello svincolo di Lugano Sud.
POSCHIAVO (GR)
2 ore
L'amo tocca i fili della corrente: pescatore muore folgorato
La tragedia è avvenuta domenica mattina nel fiume Val Pednal, a Li Curt nel Comune di Poschiavo.
CANTONE/SVIZZERA
4 ore
Fa troppo caldo, anche per lavorare?
La colonnina di mercurio sta superando nuovi record già nel mese di maggio
CANTONE
5 ore
I contadini si scagliano contro il Governo: «A quando l'abbattimento?»
A causa del lupo «anche il turismo sta subendo ripercussioni», così Germano Mattei, fondatore di Montagna Viva.
CANTONE
6 ore
Weekend da 141 contagi e zero decessi in Ticino
C'è un paziente Covid in meno in ospedale.
LOCARNO
6 ore
Alla scoperta del cuore dell'autogestione in Ticino
Dopo 51 anni dalla prima edizione, torna "il Cantiere della gioventù" a Locarno, il primo centro autogestito del cantone
LOCARNO
6 ore
Riqualifica comparto Macello-Gas: «Molto soddisfatti»
La Città di Locarno si felicita del preavviso favorevole sul progetto ricevuto dal Cantone.
MENDRISIO
7 ore
Una giornata tra i fossili del Monte San Giorgio
È prevista il 4 giugno una giornata di porte aperte agli scavi, con diverse attività didattiche per i bambini
CANTONE
05.08.2020 - 13:210
Aggiornamento : 15:31

La Vallemaggia reclama le sue "G": «È una questione di sicurezza»

L'Associazioni dei comuni ha scritto a Swisscom denunciando la scarsa copertura della rete telefonica mobile.

Il rischio è che in caso d'incidenti non si possano chiamare i soccorsi.

CAVERGNO - In Vallemaggia la copertura della rete telefonica mobile è scarsa e andrebbe migliorata a beneficio di residenti, lavoratori, escursionisti e turisti. Per questo motivo l'Associazione dei comuni della Vallemaggia (ASCOVAM) ha deciso di scrivere una lettera a Swisscom.

«Non è solo per una questione d'immagine, ma anche per la sicurezza di chi si reca sui sentieri che offre la valle», si legge sulla missiva. Questo perché in caso d'incidente o di qualsiasi imprevisto, la mancanza di rete può avere gravi conseguenze.

L'ASCOVAM assicura la massima disponibilità per la ricerca di soluzioni condivise su eventuali nuove antenne e sull'estensione della della fibra ottica. «I servizi proposti devono però essere all'altezza di un operatore nazionale degno di questo nome», sottolinea. Insomma, «anche la Vallemaggia ha diritto alle sue "G", ovunque e sempre».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Marta 1 anno fa su tio
Stiamo attenti che la Vallemaggia diventa un luogo eccellente per abitare in santa pace
jena 1 anno fa su tio
il problema della poca copertura vale per tante valli del Ticino... ma come sempre siamo le vacche da mungere e basta...
curzio 1 anno fa su tio
@jena Quando un operatore vuole posare un'antenna per migliorare la copertura si alza un coro di proteste e opposizioni. Però l'importante è lamentarsi per la scarsa copertura...
curzio 1 anno fa su tio
@jena Potresti concedere lo spazio per un'antenna a casa tua o su un tuo terreno. Così, oltre a contribuire alla migliore copertura, potresti mungere qualche soldo.
jena 1 anno fa su tio
@curzio non abito in valle ma ci sono spesso x svago... la copertura oltre a essere una necessità puo' salvare vite!!! attorno a me non preoccuparti che ce ne sono fino troppe... tu con la tua lapa ???
Shion 1 anno fa su tio
Appunto, cominciate a completare il 3G che questa connessione di base viene prima del vostro inutile 5G nefasto.
curzio 1 anno fa su tio
@Shion Peccato che quelle che si oppongono al 5G sono le stesse persone che a suo tempo si sono opposte al 4G, al 3G e al 2G. Non volete le antenne? Allora accontentatevi di una copertura a macchia di leopardo nella vostra valle!
Frankeat 1 anno fa su tio
@Shion Perché nefasto? A me sembra che grazie al 5G avremo una connessione, più veloce, più stabile e (forse ma non sono sicuro) anche una copertura migliore
Shion 1 anno fa su tio
@Frankeat Come perché? Un conto è una connessione base che anche in 2G permette, mentre che quando si tratta di svago multimediale superfluo in montagna al costo di microonde c'è da porre un sacrosanto limite.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-05-23 16:25:47 | 91.208.130.87