Archivio Tipress
LUGANO
23.07.2020 - 08:150

Più spazio per le emergenze alla Moncucco

La clinica prevede un ampliamento del pronto soccorso che sarà aperto ventiquattro ore su ventiquattro

LUGANO - Orario continuato e due accessi separati. Sono queste le principali novità del futuro pronto soccorso della Clinica Moncucco, di cui è previsto un ampliamento. La relativa domanda di costruzione è in pubblicazione fino al prossimo 9 settembre all'Ufficio tecnico comunale di Lugano.

Nell'incarto l'ampliamento viene anche definito come una «risposta all'emergenza Covid». E in effetti durante la fase acuta della pandemia i responsabili della struttura hanno constatato l'esigenza di attuare il progetto, come spiega il direttore Christian Camponovo, interpellato da laRegione. «Situazioni del genere richiedono due accessi separati. Attualmente ne abbiamo uno soltanto, che passa dall'entrata principale della clinica e questo è problematico per l'apertura notturna».

Il progetto prevede l'ampliamento della struttura sul lato sud. Il “nuovo” pronto soccorso - che sarà poi aperto ventiquattro ore su ventiquattro (attualmente è disponibile dalle 7 alle 22) - dovrebbe poi essere operativo a partire dal primo trimestre del 2021.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-02 11:10:12 | 91.208.130.85