Archivio Keystone
CANTONE/SVIZZERA
09.06.2020 - 11:340

Ecco l'orario 2021: andrà tutto (o quasi) come previsto

La bozza è ora disponibile online. In Ticino è prevista la messa in esercizio del tunnel del Ceneri

BELLINZONA - Il prossimo 13 dicembre 2020 avrà luogo il consueto cambiamento d'orario del trasporto pubblico. Ma a causa della pandemia di coronavirus, stavolta il passaggio sarà particolarmente impegnativo. Le FFS - si legge in una nota - potranno infatti introdurre gran parte dell'offerta come pianificato, ma alcuni elementi subiranno presumibilmente sporadici ritardi.  Nell'insieme, l'orario 2021 comporterà «notevoli miglioramenti per il traffico viaggiatori e merci sia nazionale che internazionale».

In Ticino, come noto, il prossimo dicembre è prevista la messa in esercizio della galleria di base del Ceneri, che segnerà il completamento della Nuova ferrovia transalpina (NFTA). Ci sarà quindi una rivoluzione del trasporto pubblico, ma per il momento senza treni diretti Lugano-Locarno, che - lo ha confermato il Consiglio federale - potranno essere introdotti solo dopo la messa in esercizio del doppio binario Tenero-Contone, verosimilmente a inizio aprile 2021.

Nel traffico viaggiatori le FFS potranno introdurre regolarmente, ossia in concomitanza con il cambiamento d’orario, la maggior parte dell’offerta pianificata, che comprende collegamenti nord-sud più rapidi e frequenti, un ampliamento dei collegamenti internazionali verso Monaco e l’Italia e numerosi miglioramenti a livello regionale.

La bozza d’orario è disponibile dal 10 giugno su www.progetto-orario.ch. Singole ricerche sono possibili su www.orari-tp.ch.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-22 07:51:23 | 91.208.130.89