Tio/20min
ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
MELIDE
12 ore
Fiamme da una canna fumaria, pompieri in azione
Il fuoco è stato domato prima che si propagasse al tetto
CANTONE
15 ore
Un paio di cose da sapere quando si prenota la terza dose
Da «Ci si può prenotare anche se vaccinati da meno di 6 mesi?» a «Siamo sicuri che mi danno il farmaco giusto?».
FOTO
MELIDE
19 ore
I pompieri di Melide festeggiano Santa Barbara
La messa è stata officiata ieri sera da Don Ernesto Ratti presso la Caserma di Melide
CANTONE
19 ore
Qualche fiocco di neve in arrivo in serata?
Sarà in ogni caso una breve parentesi. Ma la neve, fino a basse quote, potrebbe tornare durante la settimana
Lugano
1 gior
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
1 gior
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
FOTO
MENDRISIO
1 gior
I diciottenni di Mendrisio al cinema
Ha avuto luogo oggi il consueto incontro con le autorità cittadine
RIAZZINO
1 gior
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
1 gior
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
1 gior
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
18.05.2020 - 06:330
Aggiornamento : 13:39

Vespa "killer", l'esperto: «Non chiamiamola così»

Si moltiplicano le segnalazioni, ma fino ad ora nessun avvistamento in Ticino

Due esemplari tuttavia sono stati avvistati in Svizzera. Per l'entomologo in ogni caso: «Non c'è da temere»

LUGANO - Ci son paure, ataviche, dure a morire. Quella per gli insetti è sicuramente una di queste. Soprattutto se trattasi di specie pericolose per l'uomo. Fu così qualche tempo fa per il ragno violino, lo è in questi giorni per il presunto arrivo della famigerata "vespa killer". Gli avvistamenti, sempre più frequenti, hanno spinto alcuni lettori a interpellarci (foto o video alla mano) per chiederci se il ronzante esemplare avvistato nelle loro abitazioni (o nei pressi) potesse appartenere alla specie importata dall'oriente.

Per identificarli abbiamo girato il materiale fotografico a un esperto, per la precisione all'entomologo Michele Abderhalden, che per il Museo Cantonale di Storia Naturale del Dipartimento del territorio si sta occupando di organismi alloctoni invasivi. E in particolare proprio delle vespe esotiche.

«Vespa “killer” - ci tiene subito a precisare - è un termine improprio e non specifico. Anche noi al Museo abbiamo ricevuto negli ultimi tempi alcune segnalazioni con questa denominazione e sono da riferirsi alla vespa velutina. “Killer” ha un vago sentore di clamore sensazionalistico», sottolinea.

Secondo Abderhalden, gli esemplari da noi presentati non dovrebbero appartenere alla specie recentemente balzata agli onori delle cronache: «Sembrano tutti calabroni comuni (vespa crabro) e non vespa velutina», spiega.

Avvistamenti reali dell'esemplare "velutina", in Ticino, per ora non ce ne sarebbero: «Attualmente arrivano solo segnalazioni di calabroni. In Svizzera al momento risultano due esemplari, uno osservato nel Canton Giura, l’altro nel Canton Vaud».

L'entomologo ne ridimensiona pure la pericolosità: «Non lo è più delle vespe normali e dei calabroni. Se si è allergici, tutte queste (anche le api) possono causare uno shock anafilattico! Da notare che la velutina ha dimensioni più piccole di calabroni e di altre vespe. Vero è pure che la velutina, nelle nostre regioni dove le api non sono abituate a un simile nemico, è un temibile predatore».

Come arrivano? «Probabilmente con del vasellame importato dalla Cina nella zona di Bordeaux (a causa della globalizzazione). Basta guardare una carta dei commerci internazionali e vedere i luoghi di origine di molte mercanzie, se questi hanno condizioni ambientali simili alle nostre è facile che specie adattabili e opportuniste possano fare il balzo tranite gli invii commerciali. Senza nemici naturali, senza incontrare difese locali e antagonisti hanno il campo libero».

Tio/20min
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ilariaaa 1 anno fa su tio
Penso di averne vista una oggi al Lidl di Viganello, era diversa da un calabrone (li vedo molto spesso), aveva le ali più lunghe. Questo tipo di vespa uccide in poco tempo tutte le api che popolano un alveare o un arnia. A queste vespe interessa il miele e fanno una strage per averlo.
vulpus 1 anno fa su tio
Dalle foto non si capisce un tubo.
Marta 1 anno fa su tio
un altro bel regalo global-cinese
francox 1 anno fa su tio
É un ibrido genetico creato dai terratondisti con materiale alieno tratta con onde di generazione 5G. Basta tenere gli ottanta all'ora da Melide in giù e soprattutto le distanze sociali dagli insettoni, che secondo un nuovo studio arrivano subito dopo le scie chimiche. Si consiglia pure di tenere una bomboletta di insetticida assieme al disinfettante, almeno fino a quando 'sta partita di Jumanji finirà.
Mattiatr 1 anno fa su tio
@francox Vero!!! Ho visto un video del 1673 in cui hanno usato un lanciafiamme nucleare per debellare queste bestie, ce n'erano di alte 2-3 metri, hanno distrutto facilmente una casa ;-))
Benj1986 1 anno fa su tio
L'ignoranza fa scattare la paura. Molti non sanno nemmeno distinguere una vespa da un calabrone. Se non sono una minaccia diretta e incontrollabile perché ucciderle? Ah già dimenticavo .. ve la fate sotto credendo che sono qui per sterminarci ????
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-05 06:08:47 | 91.208.130.86