Foto GastroTicino
LUGANO
08.05.2020 - 17:590

La Casa degli esercenti prende terreno

È stato firmato il rogito per l'acquisto del sedime dove sorge lo stabile destinato alla formazione del settore

LUGANO - Non solo incognite e nubi sul mondo della ristorazione. Un progetto importante per il settore ha preso oggi ulteriore concretezza con la firma del rogito per l’acquisto del terreno dove sorgerà la Casa degli esercenti, in via Gemmo a Breganzona, dove ha sede la Federazione esercenti-albergatori Ticino. «Un passo importante - scrive GastroTicino -  perché le prime trattative di affitto e acquisto risalgono addirittura al 1967 tra l’allora presidente Basilio Pedrini e il sindaco di Lugano Ferruccio Pelli. Trattative che sfociarono nella concessione di un diritto di superfice da parte della Città nel 1971». 

Il rogito è stato firmato davanti al notaio dal rappresentante della Città e, per GastroTicino, dal presidente Massimo Suter e dal direttore Gabriele Beltrami (nella foto). Lo stabile è e sarà destinato alla formazione legata al settore (apprendisti, Scuola esercenti, ecc.).

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-16 20:33:48 | 91.208.130.89