«Una fascia per gli over 65… ma con troppi giovani»
Archivio Tipress
CANTONE
24.04.2020 - 13:270
Aggiornamento : 14:18

«Una fascia per gli over 65… ma con troppi giovani»

L'esperienza di un novantenne di Lugano. Coop e Migros parlano comunque di esperienza positiva

LUGANO - Dallo scorso 14 aprile in Ticino gli over 65 possono nuovamente fare la spesa, ma tra le otto e le dieci: una fascia dedicata soltanto a loro. Agli under 65 si consiglia di sfruttare altri orari. «Ma sono solo due ore al giorno, in cui ci si trova poi comunque in fila con persone più giovani» lamenta Sergio Ferrari, un novantenne di Lugano. E aggiunge: «Secondo me la decisione è stata presa senza riflettere».

L’esperienza delle principali catene di supermercati è comunque positiva. «In linea di massima - ci dice Luca Corti, portavoce di Migros Ticino - la clientela è rispettosa delle linee guida emanate dal Governo ticinese». Pur constatando che «ci sono alcuni under 65 che accedono prima delle 10, così come ci sono alcuni over 65 che scelgono di farlo dopo le 10».

Così da Coop: «La clientela si alterna nei nostri negozi tenendo presente la finestra temporale prevista per gli over 65, sebbene non esista alcun divieto per le persone con meno di 65 anni di fare gli acquisti in base alle proprie esigenze» afferma il portavoce Mirko Stoppa.

Per il novantenne Ferrari la finestra per gli over 65 andava tuttavia pensata diversamente: «La si poteva per esempio proporre a giorni alterni, ma dalle 8 alle 12, dando quindi più tempo agli anziani» conclude.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 11:26:53 | 91.208.130.85