deposit
CANTONE
02.04.2020 - 14:300

Lamal, morosi "graziati" dal virus

Il DSS estende la copertura Lamal anche a chi era nella lista dei cattivi pagatori

BELLINZONA - Il coronavirus non distingue tra cattivi e buoni pagatori. E neanche il Cantone. Il DSS in una nota odierna comunica di avere esteso la copertura Lamal anche agli assicurati inseriti nella "lista nera" dei morosi. 

«La sospensione delle coperture ordinarie è revocata» si legge nella nota diffusa da DSS e IAS (Istituto delle assicurazioni sociali) «fino alla revoca dello stato di necessità sul territorio cantonale». La decisione è stata adottata «per consentire l'accesso alle cure anche agli assicurati a cui è stata a suo tempo sospesa la copertura assicurativa». Il provvedimento è «temporaneo» e implica che «le cure necessarie saranno prese a carico dalle casse malati».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-21 20:07:58 | 91.208.130.86