Davide Giordano
+3
ULTIME NOTIZIE Ticino
AGNO
32 min
Scintille tra e-biker e pedoni
La convivenza sulla frequentata passeggiata "Bill Arigoni" è messa a rischio dalla velocità dei ciclisti
CANTONE / LIBANO
32 min
Un ticinese a Beirut: «Vivo per miracolo»
L'ex granconsigliere ha raccontato la sua esperienza durante gli scoppi: «L'appartamento è completamente distrutto»
CANTONE
33 min
Il mobile ticket si compra anche su Arcobaleno
La funzione è ora disponibile nell'app della comunità tariffale
CANTONE
10 ore
Salta la quarantena, denunciato
Rientrato da un paese a rischio, non ha rispettato l'autoisolamento. Rischia fino a 5'000 franchi di multa
LUGANO
11 ore
Auto in fiamme lungo il viale Cassarate
I pompieri sono intervenuti attorno alle 17.30 con quattro militi
CANTONE
11 ore
Per gli anziani il 2020 è un film horror
Isolamento da Covid. Soprattutto chi si trova in una casa di riposo continua a pagare un prezzo altissimo.  
FOTO
LUGANO
12 ore
Incidente a Viganello
Le immagini giunte in redazione mostrano un uomo a terra, nei pressi del passaggio pedonale
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Immagini violente, propaganda, Isis e pedopornografia
C'è la richiesta di pena per i due presunti islamisti a processo: tre anni e sei mesi per uno, 34 mesi per l'altro
CANTONE / SVIZZERA
14 ore
Contratti di tirocinio: «La situazione sta migliorando»
Lo afferma la Segreteria di Stato per la formazione secondo cui ne sono finora stati stipulati il 90% di quelli del 2019
BELLINZONA
15 ore
Via Mirasole, traffico deviato
I lavori si terranno tra la rotonda di viale Portone e via Chiesa fino al 28 agosto
BREGGIA
15 ore
Acqua contaminata a Cabbio e Muggio
Fino a nuovo avviso non si può bere né utilizzare per igiene orale, lavaggio e preparazione di alimenti
CANTONE
15 ore
Rinchiusi in 35 metri quadrati!
Il vignettista Stefano Frassetto, ospite di piazzaticino.ch. Segui il live ora.
LOCARNO
16 ore
Duemila mascherine gratuite per i passeggeri FART
Le trasgressioni non mancano e riguardano in particolare le linee turistiche e le corse serali
BELLINZONA
17 ore
Casa anziani di Sementina: «L'UDC fa sciacallaggio a scopo elettorale»
Il PPD risponde alle accuse rivolte dai democentristi a Soldini, Morisoli e ai dipendenti della struttura.
CADRO
17 ore
Ignoti bruciano la "casetta" dei libri
Il vandalismo questa mattina a Cadro. «Gesto inqualificabile»
LOCARNO
19 ore
«Poca chiarezza sulle nuove antenne»
A Locarno saranno sostituiti tre impianti, ma non si sa se si tratti di 5G. Scatta l'interrogazione
CANTONE
19 ore
Brutti ma buoni contro lo spreco alimentare
«I due terzi dei consumatori sono disposti ad acquistare una quantità maggiore di questi prodotti»
CANTONE
20 ore
Cinque nuovi casi di Covid-19 in Ticino
Il totale d'infezioni da inizio pandemia ha raggiunto quota 3'458. Il numero di decessi resta fermo a 350.
LOCARNO
20 ore
Utilizzo del suolo pubblico: «Un successo da mantenere»
Diversi consiglieri comunali chiedono che l'eccezione introdotta dopo il lockdown diventi una nuova normalità.
CANTONE
21 ore
Un coleottero ci salverà dall'ambrosia?
Sta tornando il polline della pianta. Ma c'è un animale che in futuro potrebbe indebolirla
BELLINZONA
22 ore
Perchè il mercato di Bellinzona ha successo?
Carlo Banfi, responsabile del mercato, ci svela i segreti della popolarità dell’appuntamento all'ombra dei castelli
CANTONE
22 ore
Annegare è un attimo
La Società di Salvataggio mette in guardia sui pericoli in acqua. «Importante sensibilizzare»
CANTONE
1 gior
«Volevo bere qualcosa ma mi hanno mandato via»
Il gerente: «abbiamo dei divanetti lounge adibiti, ma erano pieni»
LUGANO
1 gior
Yoga nudi per accettare i propri difetti
Dawio Bordoli, 56 anni, fa il "ricercatore spirituale". Una figura su cui molti sono scettici. Ecco i suoi segreti.
CANTONE
1 gior
È morto Oviedo Marzorini
Classe 1945, è stato primo cittadino ticinese fra il 2004 e il 2005.
SVIZZERA
1 gior
È in corso il processo ai due presunti reclutatori dell'ISIS
Si presume che i due imputati siano responsabili di diversi viaggi in Siria effettuati da musulmani svizzeri
CANTONE
11.03.2020 - 20:140
Aggiornamento : 18.03.2020 - 15:44

Valichi chiusi e controlli, il traffico in tilt nel Mendrisiotto

La decisione delle autorità per contrastare la diffusione del virus ha provocato enormi problemi alla circolazione

Intanto la delegazione ticinese a Berna chiede una totale chiusura dei confini.

CHIASSO - La decisione odierna - proveniente da Berna - di chiudere nove valichi minori ha provocato ovvie (e pesanti) ripercussioni sul traffico nel Mendrisiotto. Molte persone, recatesi presso i consueti punti di passaggio, li hanno trovato sbarrati e hanno dovuto fare dietrofront. Le frontiere rimaste aperte (in foto quella di Chiasso-Brogeda) hanno quindi fatto registrare lunghissime code. «Alla dogana di Chiasso-strada è tutto bloccato. La gente non ce la fa più e i colpi di clacson si sprecano», precisa un nostro lettore.  I tempi di percorrenza nei pressi dei valichi maggiori aperti si sono allungati a dismisura anche a causa dei controlli puntuali effettuati dalla polizia cantonale e dall'Amministrazione delle dogane.

Restrizioni - Su questo punto, l'Amministrazione federale delle Dogane ha precisato che i propri collaboratori richiamano l’attenzione dei viaggiatori provenienti dall’Italia sulle restrizioni di viaggio nel traffico turistico e del tempo libero e consigliano loro di evitare, se possibile, di spostarsi dall’Italia alla Svizzera. 

«Chiusura totale» - Per evitare il problema del traffico e soprattutto per contenere la diffusione del coronavirus, la delegazione ticinese a Berna ha chiesto oggi alla presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga misure più drastiche. Ovvero la chiusura totale delle frontiere. Per Marco Chiesa chiudere ora andrebbe anche a vantaggio dell'economia. «Meglio la chiusura dei confini ora, con eccezioni per far passare il personale sanitario dall'Italia e specialisti - tutti soggetti che però dovrebbe risiedere in loco per qualche giorno - che le mezze misure adottate finora». Della stessa opinione anche Marco Romano: «È difficile per i ticinesi, in particolare gli abitanti del Mendrisiotto, comprendere come mai i frontalieri non possano muoversi a casa loro, ma farlo praticamente a loro piacimento nel nostro Cantone». Romano ha poi ricordato che la decisione odierna di convogliare il traffico stradale in entrata solo sui «valichi maggiori rischia di creare caos sulle strade». Caos che ovviamente si è materializzato.

I novi valichi chiusi (e quelli da utilizzare):

Pedrinate -> Chiasso strada (Ponte Chiasso)
Ponte Faloppia -> Novazzano Brusata (Bizzarone) o Chiasso strada
Novazzano Marcetto -> Novazzano Brusata (Bizzarone) o Chiasso strada
San Pietro di Stabio -> Stabio Gaggiolo
Ligornetto Cantinetta -> Stabio Gaggiolo
Arzo -> Stabio Gaggiolo o Brusino Arsizio
Ponte Cremenaga -> Fornasette o Ponte Tresa
Cassinone -> Fornasette
Indemini -> Dirinella (Zenna)

Davide Giordano
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
4cerchi 5 mesi fa su tio
In Lombardia hanno bisogno di personale infermieristico. Ma chi viene in Ticino non si sente traditore della patria? Fatemi capire...andate lì che hanno bisogno ma ovviamente non scrostate il sedere, qua ci arrangiamo con altra manodopera, tranquilli sardine che nuotano in un mare di "M" tanto la puzza non sparisce nemmeno con la muchina.
Mag 5 mesi fa su tio
Per Marco Chiesa ... «Meglio la chiusura dei confini ora, con eccezioni per far passare il personale sanitario dall'Italia e specialisti - tutti soggetti che però dovrebbe risiedere in loco per qualche giorno - che le mezze misure adottate finora». L'incoerenza dell'affermazione appena citata fa capire davvero quanto la politica stia solo strumentalizzando la situazione: chiudiamo le frontiere ma NON PER QUELLI CHE SERVONO A ME. Eh no caro mio, se chiudi le frontiere le chiudi per tutti punto e basta: anche il personale sanitario dall'Italia può essere portatore asintomatico!
Evry 5 mesi fa su tio
Drastico ma era ora !!! i nostri politici devono prendere esempia dall'Austria, Australia, USA e tant altri. Molto vergognoso ed inaccettabili le affermazioni di Bertoli alla TV, che si dimetta o che continuii a suonare il pianoforte a nopstre spese !!!
roma 5 mesi fa su tio
Ho l'impressione che il caos sulle strade ticinesi sia la regola ormai da 20 anni.
4cerchi 5 mesi fa su tio
Partiamo dal presupposto che anche senza le 70000 sardine, il Cantone Ticino, riuscirebbe comunque a farcela. Fatemi capire ma tutti i progetti megalomani, raccordi autostrade, ciclopiste create (minusio 600000 franchi), palazzine, ecc servono per finanziare in parte ? Potremmo sicuramente contare su altre energie, pedaggio autostrada, ecc. Ridurre cartellonistica politica, disoccupati, ecc. Si tornerebbe ad un buon salario così che i giovani non vanno in ch interna. Si tornerebbe ad una vita più lenta ma prosperosa e non caotiche colonne. C'è proprio bisogno la sardina al distributore a darti le sigarette?
MrBlack 5 mesi fa su tio
@anndo76 Qui bisognerà imparare da questa situazione una bella lezione e rivedere la dipendenza dai lavoratori frontalieri di questo Cantone. Vediamo come fa senza frontalieri ad esempio Lucerna e usiamo lo stesso modello occupazionale.
tazmaniac 5 mesi fa su tio
@anndo76 ho dubbi che riesca a contare, onestamente...
anndo76 5 mesi fa su tio
dopo il blocco totale in Italia , forse, molleranno anche qui il "dio denaro" a vantaggio di TUTTA la popolazione !!
pontsort 5 mesi fa su tio
Comunque visto che la preoccupazione é di restare senza manodopera, basta farli entrare normalmente la mattina e poi chiudere le frontiere, cosi non possono piu andarsene e devono rimanere qui a lavorare XD
Clo 62 5 mesi fa su tio
il Ticino come la vicina Italia hanno solo un grosso problema sono latini e come tali o gli metti l’esercito (il duce avrebbe risolto tutto da tempo) o continueremo a essere in balìa di persone incapaci a gestire un emergenza e cittadini che fanno quello che vogliono
anndo76 5 mesi fa su tio
@Clo 62 come hai ragione !!!!!!
tip75 5 mesi fa su tio
@Clo 62 condivido
Naike Romeo-The Prince of Wales 5 mesi fa su tio
Io mi sono ritrovato due persone con due auto targate italia al posteggio Migros di Agno che riempivano i bauli con enormi borse della spesa. Il mondo al contrario insomma. Più un'altra auto posteggiata targata Milano (nemmeno Como o Varese).
Giulietto 5 mesi fa su tio
Che il Cantone impari un minimo dal comune di Cadenazzo, prima la democrazia e la salute dei cittadini poi l’ignoranza e l’estremismo economico dei corrotti a Berna! Pensare che ho votato per la Gysin ??
Topca30 5 mesi fa su tio
Una banda di ...... lascio alla vostra fantasia la parola, al governo. Questi poveri ragazzi nei cantieri tutto il giorno e poi ancora questo. Non ho parole, lasciate tutti a casa.
Bandito976 5 mesi fa su tio
Ma anche i datori di lavoro potrebbero fare stare a casa sta povera gente. Siamo i guerra batteriologica e bisogna fermare tutto, purtroppo!
4cerchi 5 mesi fa su tio
Pagando la cassa malati?
4cerchi 5 mesi fa su tio
Ma le polveri fini cara creta gysin le hai calcolate, ignorante!!!!!!!! POVERO MENDRISIOTTO!!!!! Diciamo che fino ad ora si vedeva contrasti per problemi del tipo la plastica, il bicchiere di carnevale le piante tagliate. Alla prima occasione dove BISOGNA RAGIONARE ALLA SVELTA SI SVELA UN RETROSCENA DA DEFICIENZA AQUISITA. MA SE HANNO PASSATO LE MEDIE, ORA MI CHIEDO SE NON ERA MEGLIO FAR RIPETER LA CLASSE., IL BELLO DI TUTTO QUESTO è che rompo le palle a chi a palazzo federale fa uscire la deputata con la mascherina, cara creta gysin alla sera prendi l auto, scosta il sedere dalla sedia, rispondi alle chiamate e metti la faccia di fronte a quelli che a gran voce vogliono la Chiusura. Il circo bernistico
Topca30 5 mesi fa su tio
@4cerchi Concordo
spank77 5 mesi fa su tio
3 ore andata….lavoro….3 ore ritorno...fate almeno stare (pagato dal cantone) il personale sanitario indispensabile in Ticino a dormire. Scelta sensata perchè nelle prossime settimane sarà il caos e la salute del personale sanitario dovra essere al top. Pensateci
MrBlack 5 mesi fa su tio
@spank77 Pagato dal Cantone? Mi sembra una scelta dell EOC e delle varie case per anziani private quella di assumere personale frontaliero. Paga chi ha speculato. Alla fine noi con la cassa malati. Ma paghi chi causa i costi.
saetta 5 mesi fa su tio
Penso che possono anche pagare loro...in fondo non hanno più spese di carburante ;-)
Zarco 5 mesi fa su tio
Certo che il governo , ha dato un messaggio pessimo
ciapp 5 mesi fa su tio
non è abbastanza ! l'unica ( aperta ) Chiasso ! e far entrare solo infermieri e medici ! comunque vince sempre il dio SOLDO
saetta 5 mesi fa su tio
I frontalieri
saetta 5 mesi fa su tio
I frontale non devono più fare avanti e indietro.... Chi vuole o deve lavorare da noi deve soggiornare qui!
centauro 5 mesi fa su tio
@saetta La tua potrebbe anche essere una buona proposta ma, paghi tutto l'alloggio a tutti quanti?
pontsort 5 mesi fa su tio
@centauro Lo dovrebbero pagare le aziende che li hanno assunti e che facendolo si sono assunti questi tipi di rischi
Yoebar 5 mesi fa su tio
La politica ticinese con le mitiche fette di salame sugli occhi e in questa occasione anche salami interi nelle orecchie, var be na a vota
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-12 06:33:14 | 91.208.130.85