BREAKING NEWS
Covid-19: Boris Johnson in ospedale per accertamenti
Ti Press (archivio)
CAPRIASCA
27.02.2020 - 13:200

Una petizione per salvare Or Penagin

Su internet è stata lanciata una raccolta firme.

La petizione chiede di non annullarlo definitivamente, ma di rinviarlo a data da definirsi

TESSERETE - Il coronavirus ha bloccato i Carnevali previsti nel weekend in tutto il Cantone. Fra questi c'è anche quello di Tesserete, che suo malgrado ha dovuto prendere atto della decisione presa delle autorità nell'ottica della prevenzione e della salvaguardia della sanità pubblica. 

Il Comitato di Or Penagin ha già dato appuntamento all'anno prossimo a tutti quanti - annunciando che le tessere d'entrata già acquistate saranno rimborsate -, ma qualcuno non ci sta e su internet ha deciso di lanciare una petizione.

La raccolta firme chiede in sostanza, anziché di annullarla, di rimandare la manifestazione a data da definirsi, non appena le condizioni igienico sanitarie lo consentano.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 1 mese fa su tio
Vendesi 200 polli ; gli interessati possono rivolgersi alla Cancelleria di Bellinzona ;-((
Irishboy 1 mese fa su tio
Ma chi ha lanciato la raccolta firme non ne ha avuto abbastanza dei carnevali precedenti? Perché tutta questa necessità di voler per forza strafare? Sono il primo ad essere dispiaciuto per questa cosa, ma la accetto e va bene così... stiamo davvero diventando peggio dell'Italia
cf. 1 mese fa su tio
Ma perché annullare i carnevali? Perché c'è promiscuità? E perché allora non sopprimere tutti i collegamenti ferrovieri, con la ressa che c'è in treno alle ore di punta... è sicuramente peggio del carnevale!
SC71 1 mese fa su tio
Hahahahahahahaha
Diablo 1 mese fa su tio
Anche a me non piace sta cosa, io amo il carnevale, ma ci sono delle persone che hanno deciso non per divertimento o perche stavano chiacchierando al bar, ma perche hanno la responsabilitá sanitaria, sociale ed economica di un intero Cantone. A volte bisogna accettare anche direttive a malincuore....stiamo perdendo il senso di tutto per questa isteria collettiva del contagio e di bisogna per forza fare.
Frankeat 1 mese fa su tio
Ma no dai, una volta passato il santo è passata anche la festa. Un carnevale "posticcio" sarebbe veramente una minestra riscaldata
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-05 22:57:58 | 91.208.130.85