Tipress
Oggi, giovedì 21 novembre, è la giornata mondiale della pesca
CANTONE
21.11.2019 - 09:290

Si va per pesci, oggi è la giornata mondiale della pesca

In Ticino oltre 4000 pescatori. E il Cantone avverte: «Tenete ben presente due importanti principi»

LUGANO - Oggi, giovedì 21 novembre, è la giornata mondiale della pesca. Per un cantone come il nostro dove fiumi e laghi non mancano, l'appuntamento non passa inosservato. In Ticino lo scorso anno ad esempio  sono state rilasciate 4’006 patenti annuali per la pratica della pesca dilettantistica. Siamo in linea con i dati degli scorsi anni : nel 2017 erano state  date 4'157 patenti, 4'046 nel 2016. E non parliamo di solo adulti. A questi dati vanno aggiunti infatti anche circa 1'600 libretti gratuiti per ragazzi con meno di 14 anni.

E in occasione della ricorrenza mondiale, il Dipartimento del Territorio ricorda a tutti i pescatori e chi volesse avvicinarsi a tale attività che esistono due principali elementi che caratterizzano la pesca: sostenibilità ed etica. Ed è tenendo presente questi due principi che bisogna pescare. «È importante che la pesca sia praticata in modo sostenibile per assicurare a lungo termine la diversità naturale e l’abbondanza delle specie indigene di pesci, come pure contenerne il loro sfruttamento» si legge nel comunicato stampa diramato questa mattina. «Dal punto di vista etico - si aggiunge - per la pesca dilettantistica si raccomanda inoltre di catturare pesci limitatamente al proprio fabbisogno, il che equivale, per di più, a poter disporre di un prodotto di qualità a chilometro zero».

Stando a quanto fa sapere il Cantone in Ticino, la pesca è rispettosa delle specie in difficoltà e a rischio d’estinzione.

Le attività di acquicoltura
Habitat naturali e in equilibrio sono un’ottima premessa per garantire nel tempo delle popolazioni di pesci stabili e in grado di autosostenersi attraverso la riproduzione naturale. A complemento della stessa e per far fronte a eventi imprevisti quali alluvioni, periodi di siccità o fenomeni di inquinamento, per le specie ittiche di pregio, le numerose società di pesca affiliate alla FTAP e ad Assoreti svolgono una fondamentale attività nelle piscicolture cantonali o d’interesse cantonale, producendo materiale ittico di qualità destinato al ripopolamento delle acque pubbliche. Tutte queste azioni concorrono a garantire nel tempo un’attività di pesca sostenibile attraverso uno sfruttamento responsabile del patrimonio ittico indigeno.

Dipartimento del territorio
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 21:01:46 | 91.208.130.86