tipress (archivio)
Fino a un metro e mezzo di neve atteso sopra i 1800 metri
CANTONE
03.04.2019 - 09:360
Aggiornamento : 11:20

Neve, l'allerta sale di livello

Attesi fino a 150 centimetri di neve sopra i 1800 metri. Maggiormente a rischio le zone dell'Alta Valmaggia, Leventina e Blenio

LUGANO - Le nevicate erano già attese, ma Meteo Svizzera nelle ultime ore ha innalzato l'allerta dal livello 3 al livello 4 (pericolo forte) per alcune zone, in particolare l'Alta Valmaggia, Leventina e Blenio.

Le maggiori precipitazioni sono attese tra oggi e domani e da previsioni dovrebbero cadere fino ai 60 centimetri di neve sopra i 1200 metri e fino al metro e mezzo sopra i 1800 metri.

Nel dettaglio - Per la giornata odierna è previsto un tempo coperto con precipitazioni moderate tra la Valle Maggia e l'Alta Leventina, deboli e intermittenti nelle altre regioni.

Da metà pomeriggio, però, andranno intensificandosi su tutto il Ticino diventando abbondanti, e in parte anche a carattere temporalesco, nella notte specialmente sul Ticino occidentale.

Durante le precipitazioni più forti è prevista pioggia mista a neve anche fin sul fondovalle.

Anche per la giornata di domani è previsto un tempo coperto con precipitazioni estese, localmente abbondanti, in attenuazione dal pomeriggio. Verso sera si assisterà al passaggio ad un tempo asciutto. Tuttavia il limite delle nevicate, dal pomeriggio scenderà verso i 500 - 800 metri.

I veri miglioramenti sono attesi da venerdì, con un passaggio a un tempo abbastanza soleggiato e un rialzo delle temperature. Anche ne fine settimana, nonostante qualche rovescio possibile soprattutto la domenica.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
KilBill65 2 anni fa su tio
In Russia (zone confinanti con la Siberia) convivono con neve e ghiaccio fino a temperature a - 62 gradi quindi.....
pontsort 2 anni fa su tio
Si dovrebbe imparare a leggerli i bollettini, oppure evitare di dare le notizie. I 150 cm si riferiscono all'alerta, che essendo di grado 4 va da 80 a 150 cm ( quasi un fattore 2). Confrontando i quantitativi previsti la nuova neve su due giorni dovrebbe aggirarsi attorno a 1 metro
GI 2 anni fa su tio
tutta acqua per le nostre sorgenti e per i nostri fiumi !!
LAMIA 2 anni fa su tio
Ci sono popoli del mondo che vedrebbero questa neve come riserva d acqua e un dono dal cielo invece vedo 8 sciocchi ai quali ogni meteo faccia non va loro bene!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-01 14:48:29 | 91.208.130.89