Tipress (archivio)
La perturbazione raggiungerà il Ticino da martedì sera a giovedì sera
CANTONE
01.04.2019 - 13:110
Aggiornamento : 14:30

Irrompe il maltempo, tornano pioggia e neve

A partire da mercoledì sono attese importanti precipitazioni. Nel pomeriggio di giovedì il limite delle nevicate potrebbe scendere fino a 600 metri

LOCARNO - Lo dice anche un noto proverbio: «D'aprile non ti scoprire». Il lungo periodo di siccità, che ha tenuto banco quasi ininterrottamente nel corso dell’intera stagione invernale, con tanto di temperature sopra le medie stagionali, subirà finalmente un’interruzione nel corso di questa settimana.

Nel bollettino attuale di MeteoSvizzera trova infatti conferma la previsione di una parentesi di pioggia, attesa a partire dalle ore serali di domani. Saranno però i due giorni successivi a fare da palcoscenico al vero ritorno del maltempo. Quella di giovedì in particolare, sarà una giornata con cielo molto coperto e precipitazioni «localmente abbondanti».

Inoltre, nelle ore pomeridiane il limite delle nevicate dovrebbe scendere dalla fascia compresa tra 1400 e 1000 metri, fino a raggiungere i 600 metri di quota.

Il passaggio a tempo parzialmente soleggiato ed asciutto è atteso invece per venerdì, con le massime che dovrebbero assestarsi attorno ai 12-13 gradi. Valori maggiormente in linea con le medie del periodo.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-28 01:29:09 | 91.208.130.85