Ti Press
MENDRISIO
21.02.2019 - 07:240
Aggiornamento : 08:49

Problemi con la docente di tedesco, un caso che si trascina

I genitori si erano lamentati già nel 2017. Dal Decs: «Caso è al vaglio dei servizi»

MENDRISIO - Sulla docente di tedesco della scuola media di Mendrisio aveva già espresso preoccupazioni Massimiliano Robbiani, in un'interrogazione al Governo, alcuni giorni fa. Il caso, a quanto pare, non preoccupa però solo il deputato leghista.

Tra le famiglie degli alunni sono in diversi a contestare l’approccio didattico della professoressa, tra l'altro di ruolo e in cattedra da almeno 7 anni. I ragazzi - riferisce oggi La Regione - risultano essere infatti poco preparati sulla materia. Il problema è già stato sottoposto non solo alla direzione, ma anche al Decs. E questo già un anno fa.

L'interrogazione di Robbiani ha ora dato nuova forza ai genitori, che si sono fatti avanti ed hanno segnalato il loro disagio.

A Mendrisio, da un po' di tempo, del caso si sta occupando l’Assemblea dei genitori, che ha dato mandato al Comitato di affrontare e risolvere il problema. La percezione, per il momento, è tuttavia quella di non essere stati presi sul serio. L’unica misura concreta presa a settembre dall’autorità scolastica è stata lo spostamento parziale del docente alla sede di Morbio. Dove, tra l'altro, si è ripresentato il problema.

Il Dipartimento, contattato, ha risposto di «prendere sul serio tutte le osservazioni», ma di doversi pure «attenere a verifiche oggettive e non ad altri criteri». L'interrogazione di Robbiani, ora, potrebbe aiutare a far luce sulla vicenda. Ma bisognerà pazientare.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-16 01:38:26 | 91.208.130.86