LUGANO
30.03.2017 - 11:320

Premi svizzeri di teatro, sul podio anche il duo ticinese TricksterP

LUGANO - I Premi svizzeri di teatro 2017 saranno consegnati in apertura dell’Incontro del Teatro Svizzero, giunto alla quarta edizione, sul palco del LAC Lugano Arte e Cultura il 24 maggio prossimo. Quest’anno saranno premiati Margrit Gysin, per il suo teatro di figura, l’attrice e regista Marielle Pinsard, l’autrice e regista Valérie Poirier, Dominik Flaschka & Roman Riklin, impegnati nel teatro musicale, e il duo ticinese TricksterP. La vincitrice o il vincitore del Gran Premio svizzero di teatro / Anello Hans Reinhart 2017 sarà proclamato dal consigliere federale Alain Berset nel corso della premiazione.

I cinque Premi svizzeri di teatro 2017 sono assegnati a persone o gruppi che si sono contraddistinti nella poliedrica creazione teatrale in Svizzera. Con Margrit Gysin, Marielle Pinsard e Valérie Poirier la giuria federale del teatro rende omaggio a tre eccellenti donne di teatro che hanno scelto percorsi professionali molto personali trovando linguaggi estetici, temi e pubblici differenti. Tutte e tre rappresentano inoltre modelli di riferimento importanti per le ragazze che aspirano a una carriera nel teatro. I premi alle persone hanno un valore di 30'000 franchi ciascuno, i premi ai gruppi di 50'000 franchi ciascuno.

TricksterP (TI) - Il duo ticinese formato da Cristina Galbiati e Ilija Luginbühl ha vinto il premio per aver saputo creare una forma artistica inedita, che riunisce teatro degli oggetti, scenografia e performance, per arrivare senza l’intervento di attori e attrici a panorami scenografici coinvolgenti in cui il pubblico vive il proprio teatro mentale.

L’Incontro del Teatro Svizzero, giunto alla quarta edizione, si svolge per la prima volta nella Svizzera italiana. Dopo l’inaugurazione con la consegna dei Premi svizzeri di teatro il 24 maggio prossimo, dal 25 al 28 maggio il pubblico avrà modo di scoprire sette spettacoli eccellenti di tutte le regioni della Svizzera. La rassegna sarà presentata, oltre che al LAC, al Teatro Foce di Lugano, al Teatro Sociale di Bellinzona e al Cinema Teatro di Chiasso. Un programma collaterale al LAC le farà da cornice.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 01:42:58 | 91.208.130.86