Tipress
+ 4
LUGANO
08.05.2015 - 06:030
Aggiornamento : 10.01.2018 - 10:20

Polpastrelli pronti alla sfida. "I boulderisti spunteranno come funghi"

Torna la Street Boulder Lugano e grazie alla collaborazione di Autonassa si arrampica nel cuore della città

LUGANO - Cornicioni, facciate di palazzi, pareti create ad hoc: si arrampicano ovunque trovino sufficienti appigli per farsi una passeggiata in verticale. Sono gli street boulder e da oggi li potremo vedere in azione mentre affrontano i palazzi del centro di Lugano, per lo meno alcuni, perché sono stati parecchi i proprietari che non hanno voluto prestare il loro edificio alla manifestazione. "Siamo contenti lo stesso – racconta Gian Vittorio del comitato organizzatore – almeno ci hanno risposto. Adesso speriamo si rendano conto che trattiamo con il massimo rispetto le pareti sulle quali ci arrampichiamo". La sfida vera e propria si consumerà domani durante lo Street Boulder Contest, ciò non toglie che il fine settimana regalerà a tutti l’occasione di testare con mano il fascino di questa disciplina e della sua sorella maggiore: l’arrampicata sportiva, attività che, a differenza del bouldering, richiede l’ausilio di un’imbracatura e di corde e moschettoni.

Quale la parte più difficile?

"Al di là del fisico contano le decisioni giuste: bisogna saper scegliere l’appiglio migliore che, nel caso dello street bouldering, può essere una sporgenza o un cornicione".

Individuare il sentiero ideale per l’arrampicata prende il suo tempo...

"I ragazzi prima di iniziare fanno 50 mila mosse e sembra davvero stiano ballando mentre in realtà stanno valutando la posizione migliore da assumere quando saranno su".

Ce ne sono tanti di boulder?

"Una marea. Noi ne aspettiamo 300 un po’ da tutta Europa. L’anno scorso è arrivata gente da Trento, Asti e persino Valencia. Sono contest davvero particolari. L’attività è diffusa, è che, al pari dei funghi, i boulderisti sono nascosti e sei tu che devi trovarli!".

Pareti, biciclette, musica e costine:

Il programma è ricco: oggi per i più piccoli si tiene la Mbb Street Boulder Kids, mentre domenica verrà inaugurata la Bike Sharing Lugano-Morcote-Melide con una biciclettata popolare che partirà dal villaggio allestito in Piazza Rezzonico. Domani sera invece Party con costine al Bar Milk.

streetboulder.balmelli-sport.ch

Tipress
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 09:45:45 | 91.208.130.86