Keystone
SVIZZERA
20.11.2020 - 10:050

Commissioni, Digitec Galaxus e Twint trovano un accordo

La riconciliazione avviene in un momento importante per il commercio, il Black Friday

ZURIGO - I clienti del colosso elvetico del commercio online Digitec Galaxus possono tornare a saldare le loro fatture con Twint, la soluzione di pagamento tramite smartphone offerta dalle banche elvetiche.

Le parti hanno messo termine a una vertenza riguardo alle commissioni prelevate da Twint: un portavoce di quest'ultima società ha indicato all'agenzia Awp che non vengono però forniti dettagli al riguardo.

La filiale della Migros aveva bandito Twint dai mezzi di pagamento accettati in marzo, poco prima del confinamento, giudicando troppo elevate le tasse che era costretta a pagare. Da allora erano partiti i negoziati per appianare le difficoltà.

«Tutti i nostri clienti devono poter pagare i loro acquisti nei modi che preferiscono, questo è importante per noi», afferma Florian Teuteberg, Ceo di Digitec Galaxus, in un comunicato odierno. Da parte sua il presidente della direzione di Twint, Markus Kilb, si dice rallegrato che i tre milioni di utenti possano accedere a un assortimento online ancora più vasto per i loro acquisti natalizi.

L'accordo giunge in un momento cardine per il commercio: fra una settimana è infatti in agenda il Black Friday, la giornata caratterizzata da sconti e riduzione delle merci in magazzino.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-12-02 20:58:23 | 91.208.130.87