USAV
SVIZZERA
09.06.2020 - 09:190

I cereali Bimbosan sono contaminati: «Non consumateli»

L'USAV ha rilevato una contaminazione microbiologica degli alimenti a base del prodotto.

Il Cronobacter sakazakii può causare infezioni gravi nei neonati e nei lattanti.

BERNA - Una contaminazione microbiologica è stata riscontrata negli alimenti a base di cereali "Bio-Hosana" e "Bio-2" Bimbosan in confezione ricarica. L'Ufficio federale della sicurezza alimentare e di veterinaria (USAV) raccomanda pertanto di non consumare i prodotti.

«Non si può infatti escludere un pericolo per la salute», si legge in un comunicato odierno. La contaminazione è venuta a galla durante un controllo delle autorità cantonali.

Nei cereali è stata notata la presenza di enterobatteri, più precisamente del Cronobacter sakazakii. Esso può causare nei neonati e nei lattanti fino a 12 mesi infezioni gravi, come la meningite. I prodotti erano in vendita in farmacie, drogherie e al negozio online di Coop.

I due articoli contaminati: 

Alimento a base di cerali «Bio-Hosana» ai 3 cereali in confezione di ricarica da 300 grammi (Lotto: L19432S1)
Termine minimo di conservazione: 19.07.2021

Alimento a base di cerali «Bio-2» avena e spelta in confezione di ricarica da 300 grammi (Lotto: L27057200201)
Termine minimo di conservazione: 13.10.2021

USAV
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-14 19:59:30 | 91.208.130.86