keystone
ZURIGO
19.03.2020 - 08:370

Nonostante il Coronavirus, il Credit Suisse parte bene

Nei primi due messi dell'anno ha superato quel un miliardo realizzato nel primo trimestre del 2019.

ZURIGO - Credit Suisse ha cominciato bene l'anno: l'utile prima delle imposte conseguito nei primi due mesi è superiore a quello di 1,06 miliardi realizzato nel primo trimestre del 2019.

Nonostante la crisi provocata dal coronavirus e la conseguente elevata volatilità dei mercati la tendenza positiva a livello di redditività registrata nello scorso esercizio è proseguita anche all'inizio del 2020, informa la grande banca in un comunicato odierno.

Attualmente è difficile prevedere l'impatto che la pandemia avrà sui risultati dell'intero anno. Credit Suisse ha fatto sapere che continuerà comunque a monitorare prudentemente le esposizioni creditizie.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-04 16:59:24 | 91.208.130.89