Cerca e trova immobili

SVIZZERAVenduti oltre 400 certificati Covid falsi: istruttore di fitness finisce in carcere

16.03.23 - 17:35
L’uomo è stato condannato a 20 mesi di detenzione.
Deposit
Venduti oltre 400 certificati Covid falsi: istruttore di fitness finisce in carcere
L’uomo è stato condannato a 20 mesi di detenzione.

WINTHERTHUR (ZH) - In soli 4 mesi, ha realizzato un profitto illecito di oltre 25mila franchi grazie ai certificati fasulli di vaccinazione Covid. È finito davanti al Tribunale di Winterthur un istruttore di fitness di 39 anni ed ex allenatore di hockey. 

La vicenda è riportata dalla NZZ. In aula, lo svizzero, convinto no vax, segnalato anche come consumatore abituale e venditore di sostanze dopanti, ha confessato che, durante la pandemia, a ottobre 2021, aveva cercato per sé un documento falso. Tramite i suoi colleghi, è riuscito a entrare in contatto con un uomo di nome “Jasin”, il quale gli ha fornito un certificato vaccinale per 750 franchi. L’istruttore ha deciso però di non fermarsi e ha acquistato documenti anche per i componenti della sua famiglia, compresa la sua compagna, impiegata peraltro in una casa di riposo. A quel punto, fiutata la possibilità di fare profitto, l’uomo ha comprato centinaia di certificati per poi rivenderli ad altri no vax con un sovrapprezzo di 100 franchi. Al momento dell’arresto, a febbraio 2022, aveva venduto oltre 400 “pezzi di carta”.

Rispondendo alle domande del giudice Oehler, l'imputato si è mostrato pentito. A posteriori, si è anche reso conto di aver esposto persone sane a un rischio. «Volevo continuare a fare la mia vita e, allo stesso tempo, non volevo vaccinarmi». Accanto a questo aspetto, l’istruttore ha ammesso d’aver «consumato e distribuito sostanze dopanti come clenbuterolo, testosterone, stanozololo». Una pratica definita «comune» nel suo ambiente.

Pena detentiva di 20 mesi

In vista del processo, il pubblico ministero e l'avvocato difensore hanno concordato una pena di 20 mesi di reclusione con la condizionale, e un periodo di prova di due anni. I 25’000 franchi di profitto saranno confiscati come proventi del reato. Un accordo che ha trovato il placet del giudice, che lo ha “trasformato” nel suo verdetto.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

volabas56 1 anno fa su tio
Che bigol

Ahimè 1 anno fa su tio
Tio blocca qualsiasi commento, anche senza insulti, pur di censurare qualsiasi pensiero che non gli aggrada. Patetycy

Al4black 1 anno fa su tio
Risposta a Ahimè
Si un disastro, varrebbe la pena fare le proprie considerazione Libere, altrove….Tio è desueto e poco avvezzo alle pluralità🤷🏻

Nina 1 anno fa su tio
questo istruttore no-vax , ne ha combinate di tutti i colori 🤦‍♀️🤦‍♀️😂😂

Al4black 1 anno fa su tio
🤦🏻

Al4black 1 anno fa su tio
Ps La censura era 9centesca… povero il piccolo e vecchio tio🤮

Al4black 1 anno fa su tio
…🤮 Poveracci🤮 ….e anche il censore Tio🤮 🏴‍☠️

Avetesempreragionevoi 1 anno fa su tio
Gli aspetti che non ho mai accettato dei no vax sono due: 1 non hanno voluto vaccinarsi, cosa che comprendo, ma non volevano accettare le limitazioni 2 molte persone no vax hanno da dire sul vaccino appellandosi al fatto che si tratta di qualcosa di sperimentale ma non hanno rispetto del loro corpo, bevono e fumano a dismisura, sono sovrappeso e si dopano (dimenticavo che il doping fa bene)… Stendiamo un velo pietoso che è meglio

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a Avetesempreragionevoi
Commento assurdo, mescoli le cose mettendo tutti nello stesso paniere. Se non sei capace di articolare, meglio che non commenti

Avetesempreragionevoi 1 anno fa su tio
Risposta a Tracy
Ovviamente mi riferivo a coloro che hanno avuto l’atteggiamento sopra descritto, non volevo assolutamente generalizzare però hai ragione, sono stato poco chiaro. Ad ogni modo, la maggior parte degli amici no vax che ho, sono come li ho descritti, ovvero bevono e fumano parecchio o sono piuttosto sovrappeso e questo mi spiace molto perché ho rischiato di perdere la loro amicizia

Nina 1 anno fa su tio
Risposta a Avetesempreragionevoi
Avetesempreragionevoi ,... il tuo commento é stato chiarissimo

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a Avetesempreragionevoi
A leggerti sembra che sono solo i no vax che bevono e fumano parecchio e che sono sovrappeso?? che dire degli americani ''ma non solo'' che sono tutti vaccinati, bevono tanto, mangiano male e sono tutti obesi??, non capisco se sei confuso o se fai parte di questa categoria. Se invece hai rischiato di perdere la loro amicizia perché tu non bevi allora non hai perso niente. Io per esempio, da non vaccinata, non sono una contro i vaccini ma sono scettica con il siero contro il covid, non sono obesa, non bevo, non fumo e il covid non l'ho mai preso, mai positiva neanche al sierologico e sto bene e ho perso degli amici per questo e ho litigato con dei parenti per questo. La differenza purtroppo è che molti di loro si sono beccati il covid, una cugina 3 volte e un parente è morto

Eritos 1 anno fa su tio
Ben fatto! La legge va rispettata.

Yoebar 1 anno fa su tio
Nemmeno uno stupratore riceve una condanna così pesante.

dan007 1 anno fa su tio
Resta una pena leggera per questa truffa le sostanze dopanti devono essere somministrate dal medico bisogna legalizzarle

Tracy 1 anno fa su tio
Chi sbaglia paga. Doveva essere davvero disperato per fare una roba del genere

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a Tracy
E ai novax che si sono muniti di falsi certificati niente?

Lemmy 1 anno fa su tio
Risposta a Tracy
E a chi li ha inventati sapendo che erano inutili e discriminanti nei confronti di chi ha fatto una scelta diversa?

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a Lemmy
Si Lemmy, sono d'accordo con sappiamo che era inutile e dicriminante ma la legge è legge

Capra 1 anno fa su tio
Condanna ? Boh
NOTIZIE PIÙ LETTE