Immobili
Veicoli

ZURIGOFalegnameria distrutta dalle fiamme

06.08.22 - 09:20
Divampato attorno a mezzanotte a Oberweningen, il violentissimo incendio ha provocato l'evacuazione di 29 persone.
Lettore 20 Minuten
Falegnameria distrutta dalle fiamme
Divampato attorno a mezzanotte a Oberweningen, il violentissimo incendio ha provocato l'evacuazione di 29 persone.
Nessuno è rimasto ferito, ma i danni sono ingentissimi.

ZURIGO - Un violentissimo incendio ha completamente distrutto una falegnameria di Oberweningen (ZH) questa notte. Il rogo, divampato attorno a mezzanotte, ha provocato danni milionari e l'evacuazione di ventinove persone. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito. 

L'incendio - precisa la polizia cantonale di Zurigo in una nota - si è propagato rapidamente, distruggendo completamente diversi edifici appartenenti all'azienda. Poco prima delle quattro del mattino, i pompieri, intervenuti in forze, sono riusciti a domare gran parte delle fiamme. 

Evacuate 29 persone - Per precauzione ventinove persone che abitavano vicino alla falegnameria sono state evacuate dalle loro abitazioni e hanno trovato momentaneamente rifugio presso una sala del Comune. Intorno alle cinque del mattino, otto famiglie hanno potuto far ritorno a casa. 

Incendio provocato da un fulmine? - L'incendio, sempre secondo a quanto riferito dalle forze dell'ordine zurighesi, potrebbe essere stato provocato da un fulmine. Poco prima dello scoppio del rogo, infatti, sulla regione si era scatenato un violento temporale. Un'ipotesi, questa, che dovrà comunque essere confermata (o smentita) dall'indagine aperta dal servizio investigativo anti-incendio della polizia cantonale di Zurigo.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA