Immobili
Veicoli
keystone
FRIBURGO
06.11.2021 - 18:190

In migliaia in piazza contro la Legge Covid

I manifestanti: «Diciamo no a un sistema discriminatorio e di sorveglianza generalizzata»

FRIBURGO - Diverse migliaia di persone si sono riunite oggi sulla Place Georges-Python a Friburgo per manifestare il loro dissenso nei confronti del certificato Covid. I presenti hanno invitato a respingere la legge Covid-19 alle urne il prossimo 28 novembre.

Alla manifestazione, organizzata dal Movimento svizzero per la libertà dei cittadini, hanno partecipato persone di tutte le età, che hanno scandito slogan come «libertà, libertà». Il motto della giornata era: «Tutti uniti contro la legge Covid».

Bandiere svizzere sono state esposte e la folla ha acclamato il suono dei campanacci, segno della presenza degli ormai noti "Freiheitstrychler" (gli "scampanatori per la libertà", ndr.). Che avevano presenziato anche per le strade di Berna qualche settimana fa.

Secondo i manifestanti, «l'indurimento della legge Covid genererà esclusione, discriminazione e installerà una società di sorveglianza generalizzata». Anche a Coira si è svolta una manifestazione contro il certificato: all'evento, pacifico e senza incidenti, hanno partecipato circa 2mila persone secondo la polizia.

A quattro settimane dal voto federale, il sostegno dei cittadini svizzeri alla legge Covid è cresciuta al 69%, secondo gli ultimi sondaggi.
 
 

keystone
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-21 07:29:09 | 91.208.130.85