polizia vallese
VALLESE
10.08.2021 - 08:420
Aggiornamento : 13:07

Caduta durante la discesa, lo scalatore precipita per 200 metri

Il corpo senza vita dell'uomo è stato rinvenuto domenica.

A dare l'allarme sono stati i familiari dopo il prolungato silenzio dell'alpinista, un tedesco che risiedeva nel Regno Unito

SION - Stava scalando da solo il Wasenhorn, nella regione del Sempione. Durante la discesa, a quota 3.100 metri, l'uomo (un tedesco 40enne che vive nel Regno Unito) è però scivolato a causa della neve precipitando per circa 200 metri. Accadeva questo sabato.

A dare l'allarme, il giorno seguente, sono stati i parenti dello stesso scalatore, preoccupati per il prolungato silenzio dell'uomo.

Con l'ausilio di un elicottero, la Polizia ha dunque dato avvio alle ricerche. Il corpo senza vita è stato rinvenuto ai piedi del Wasenhorn.

Il recupero del cadavere è avvenuto grazie a un elicottero Air-Zermatt in collaborazione con il Soccorso Alpino. Il Ministero, intanto, ha aperto un'inchiesta per far luce sull'accaduto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 07:28:58 | 91.208.130.86