keystone-sda.ch / STF (SALVATORE DI NOLFI)
Ha avuto luogo ugualmente, nonostante il divieto, la manifestazione degli oppositori del presidente del Camerun Paul Biya.
+5
GINEVRA
17.07.2021 - 16:380
Aggiornamento : 18:14

Le maniere forti della polizia contro gli oppositori di Paul Biya

La manifestazione ha avuto luogo lo stesso, nonostante il divieto delle autorità ginevrine

GINEVRA - «Paul Biya assassino, Svizzera complice»: è lo slogan scandito da oltre un centinaio di oppositori del presidente del Camerun che - nonostante il divieto - sono scesi in piazza oggi a Ginevra per protestare contro la presenza dell'uomo politico nella città di Calvino.

Accusata di proteggere un «dittatore genocida», la Confederazione è stata invitata a non far entrare il presidente sul suo territorio. «Paul Biya uccide il suo stesso popolo e viene in Svizzera per essere curato: noi diciamo di no», ha gridato un dimostrante.

La polizia è presente in tenuta anti-sommossa. Le forze dell'ordine stanno anche presidiando la zona dell'Hotel Intercontinental, dove da domenica starebbe soggiornando l'88enne da decenni al potere nel suo paese.

Quattro ore dopo l'inizio della protesta, i manifestanti hanno cercato a più riprese di forzare il cordone di polizia presente davanti all'albergo. Attorno alle 17.30, le forze dell'ordine hanno risposto con l'utilizzo di cannoni ad acqua e gas lacrimogeni, ha constatato un giornalista di Keystone-ATS sul posto.

La dimostrazione era stata in un primo tempo autorizzata, poi ieri è scattato il divieto per il pericolo di disordini. Era stata organizzata da una coalizione di varie organizzazioni dell'opposizione, chiamata "Diaspora della resistenza camerunese", che oltre a chiedere alla Svizzera di non permettere più le visite di Biya auspica un blocco dei beni del presidente. Il capo di stato (dal 1982) è accusato di aver truccato le elezioni, di appropriazione indebita su vasta scala e di violazioni dei diritti umani, in particolare contro la minoranza di lingua inglese.

keystone-sda.ch / STF (SALVATORE DI NOLFI)
Guarda tutte le 9 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-19 03:35:53 | 91.208.130.85