keystone-sda.ch (VALENTIN FLAURAUD)
+25
NEUCHÂTEL
22.05.2021 - 14:490
Aggiornamento : 17:45

Migliaia di persone in piazza per la libertà

A Neuchâtel sta andando in scena una manifestazione autorizzata contro le misure anti-coronavirus

I presenti non sono vaccinati e non portano la mascherina. Gli organizzatori si aspettano diecimila partecipanti

NEUCHÂTEL - Sono migliaia le persone che oggi sono recate a Neuchâtel. Non sono vaccinate e non indossano nemmeno la mascherina. E si sono date appuntamento per una grande manifestazione autorizzata contro le norme anti-coronavirus.

In tarda mattinata i partecipanti sono arrivati in Place des Jeunes-Rives, sul lungolago di Neuchâtel. E da lì nel primo pomeriggio un lungo corteo, composto da circa 5'000 persone, è partito alla volta del centro storico. I presenti gridano “Liberté”.

L'azione è promossa dall'associazione Stiller Protest, che si aspettava almeno diecimila presenze (ne sono giunti quindi solo la metà). E vi prendono parte anche numerosi sostenitori del movimento giovanile “Mass-voll” (La misura è piena), che si batte proprio contro le misure restrittive dovute alla pandemia.

Il corteo è formato non soltanto da persone fondamentalmente contrarie ai provvedimenti adottati per contrastare la diffusione del virus, ma anche da negazionisti e da scettici.

«Sono contrario alla Legge Covid-19, con la quale il Consiglio federale ci vuole rubare la libertà» afferma un manifestante ai microfoni di 20 Minuten. Una donna chiede invece «più trasparenza e verità»: «Non sappiamo cosa ci sia nei vaccini, sono qui per proteggere i nostri figli».

Sul posto è presente la polizia che controlla lo svolgimento della protesta. Georges-André Lozouet, portavoce del dipartimento cantonale di sicurezza, ricorda: «La mascherina è obbligatoria». Un obbligo che però ben pochi degli oppositori alle misure anti-Covid-19 hanno rispettato. 

L'associazione Stiller Protest negli ultimi mesi ha già organizzato diverse manifestazioni nel contesto della pandemia di coronavirus. Queste, anche se vietate, hanno ogni volta riunito diverse migliaia di persone soprattutto a Rapperswil-Jona (SG), Altdorf (UR), Liestal (BL), Coira e Aarau (AG).

20min
Guarda tutte le 29 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 13:27:10 | 91.208.130.89