Polizia canton Vallese
VALLESE
23.01.2021 - 18:340

Si stacca una valanga sopra Nendaz: un morto e un ferito

La grossa slavina ha travolto una guida alpina e uno dei suoi clienti. Stavano sciando fuori-pista.

Il primo, un 56enne vallesano, è spirato poco dopo esser giunto in ospedale. La vita del secondo, un 60enne vodese, non è invece in pericolo.

SION - Una grossa valanga ha provocato la morte di una guida alpina vallesana di 56 anni e il ferimento di uno dei suoi clienti, un 60enne vodese, oggi sopra Nendaz. 

La tragedia è avvenuta attorno alle 12.20 al di fuori dalle piste battute. Un gruppo di tre sciatori stava scendendo a valle insieme alla loro guida quando un'enorme massa nevosa - 900 metri di lunghezza per 300 metri di larghezza - ha travolto due di loro.

Avvisati immediatamente dai due sciatori superstiti, i soccorritori sono intervenuti nella zona della slavina, localizzando velocemente le due persone sepolte nella neve. Una volta liberati i due sono stati elitrasportati d'urgenza all'ospedale di Sion. Un volo rivelatosi purtroppo vano per la guida di 56 anni che è spirato poco dopo il ricovero. La vita del 60enne vodese non sarebbe invece in pericolo.

Il Ministero pubblico vallesano ha aperto un'inchiesta per stabilire le esatte cause della tragedia. La polizia cantonale, da parte sua, ricorda per l'ennesima volta che la situazione è attualmente molto pericolosa.

Polizia canton Vallese
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-02 17:33:22 | 91.208.130.87