Keystone (archivio)
ARGOVIA
28.06.2020 - 18:090

Una squadra di beach soccer in quarantena

Un giocatore di una squadra avversaria è risultato positivo al test dopo un amichevole.

Per i dieci membri della squadra è stata predisposta una quarantena di dieci giorni.

AARAU - Nel canton Argovia è stata ordinata una quarantena di dieci giorni per una squadra di beach soccer di 10 membri. Dopo una partita amichevole, un giocatore della squadra avversaria era risultato positivo al nuovo coronavirus, riferisce oggi il Dipartimento cantonale di sanità e socialità.

I giocatori provengono dai Cantoni di Argovia, Lucerna e Zurigo. Il CONTI, il centro di competenza e di coordinamento per il monitoraggio dei contatti nel Canton Argovia, è in contatto con i responsabili dei cantoni chiamati in causa e con i cinque argoviesi in quarantena.

Secondo il servizio medico cantonale, il CONTI, avviato l'11 maggio, riesce a rintracciare le catene d'infezione nei due terzi dei casi, e circa il 10% delle persone in quarantena si ammala. Ciò dimostra che la quarantena è importante ed efficace nell'interrompere le catene d'infezione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-10 03:11:02 | 91.208.130.86