Google Street View
La strada dove è avvenuta la vicenda.
BASILEA CITTÀ
20.05.2020 - 09:470
Aggiornamento : 11:51

Spinge un bimbo in mezzo alla strada e lo ferisce

Follia ieri pomeriggio a Basilea: un piccolo di soli 8 anni è stato scaraventato per terra da uno sconosciuto.

L'uomo, un 52enne con problemi psichici, è stato bloccato da due passanti mentre stava minacciando anche la madre. È stato ricoverato in una clinica.

BASILEA - Poteva trasformarsi in tragedia la spinta (incomprensibile) data ieri pomeriggio da un 52enne a un bimbo di soli otto anni a Basilea. Il piccolo stava viaggiando con il proprio monopattino su un marciapiede di Margarethenstrasse accompagnato da sua madre, quando uno sconosciuto lo ha scaraventato giù dal suo mezzo facendolo finire in strada, dove - in quel preciso istante - stava sopraggiungendo un'automobile.

Il conducente, fortunatamente, è riuscito a frenare in tempo e non ha investito il piccolo. Nel frattempo lo squilibrato, un 52enne italiano con problemi psichici che si stava avvicinando minacciosamente alla mamma, è stato fermato da alcuni passanti che hanno successivamente chiamato la polizia. 

L'uomo si trova attualmente ricoverato in una clinica psichiatrica, mentre il bambino di otto anni se l'è cavata con ferite lievi. Il Ministero Pubblico ha aperto un'inchiesta per stabilire l'esatta dinamica della vicenda.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-21 15:20:19 | 91.208.130.87